Sabato 2 novembre allo Stadio Nando Martellini va in scena “Che Combinazione”

Sabato 2 novembre lo stadio Nando Martellini ospiterà Che Combinazione!,
gara di combinata 1000m+600m aperta a tutte le tutte le categorie
Ragazzi/e, Cadetti/e, Allievi/e, Junior, Promesse, Senior e Master. Gli
allievi delle Scuole di Atletica della Fidal Lazio daranno vita a
staffette su mezzo giro di pista ( 200 mt). La partecipazione potrà essere
individuale ovvero l’atleta correrà sia i 1000mt che i 600mt, in coppia
ovvero un atleta correrà i 1000mt ed un altro i 600mt. In questo caso
potranno formarsi coppie, a prescindere dalla categoria, di appartenenza e
del sesso. Al momento dell’iscrizione dovrà essere dichiarata la
classifica per la quale si intende partecipare. La classifica verrà
stilata a punteggio in base al tempo e si stileranno le seguenti
classifiche: individuale di categoria sia maschile che femminile, di
coppia senza differenza di categoria. Le gare inizieranno alle ore 10,00
per concludersi alle 15,45.

A Formia e Grosseto Allievi in raduno fino a domenica in vista della
Gymnasiade di Brasilia

Il Direttore Tecnico delle squadre giovanili Stefano Baldini ha radunato a
Formia (velocisti, mezzofondisti e saltatori) e Grosseto (lanciatori) gli
atleti più forti della categoria Allievi, che svolgeranno fino a domenica
sera un raduno in vista della Gymnasiade di Brasilia in programma del 27
novembre al 4 dicembre). 37 i convocati, si tratta di 23 ragazzi e 14
ragazze.Tra gli atleti presenti naturalmente diversi laziali, Amhed
Abdelwahed (Fiamme Gialle G.Simoni), Simone Forte (ACSI Campidoglio
Palatino), Erika Furlani (Studentesca Ca.Ri.Ri.) e Silvia Salera (SS Lazio
Atletica Leggera), a Formia; Sebastiano Bianchetti (Studentesca Ca.Ri.Ri.)
e Tiziano Di Blasio (Fiamme Gialle G.Simoni) a Grosseto.

Domenica 3 novembre appuntamento con il fascino della ING New York City
Marathon

Domenica 1 novembre, dopo l’annullamento dell’edizione dello scorso anno a
causa dell’uragano da Sandy, torna quella che è considerata la maratona
più importante del mondo, la ING New York City Marathon giunta alla 43^
edizione, appuntamento tradizionalmente caro ai podisti laziali che anche
quest’anno, in circa 200, sui 3000 italiani iscritti, saranno alla
partenza per partecipare alla festa nella Grande Mela.
La maratona di New York, come noto, si snoda attraverso cinque grandi
distretti della città.
La competizione inizia a Staten Island, vicino al ponte di Verrazano
normalmente adibito al solo passaggio delle autovetture, ma chiuso per
l’occasione. Dopo la discesa del ponte, il percorso attraversa Brooklyn
per circa 19 km, poi si prosegue attraverso Bay Ridge, Sunset Park,
Bedford-Stuyvesant, Williamsburg e Greenpoint. Al km 21,1 la corsa passa
sul ponte Pulaski che segna la fine della prima metà di gara e quindi il
passaggio del Queensboro Bridge che porta a Manhattan. L’attraversamento
del ponte è considerato uno dei passaggi più difficili e faticosi del
percorso. Raggiunta Manhattan, dopo circa 25,5 km, la corsa procede su
First avenue, quindi passa brevemente per il Bronx, per ritornare a
Manhattan per il ponte Madison avenue. La corsa procede per Harlem, per
Fifth avenue e quindi in Central Park. In Central Park South migliaia di
spettatori si radunano per tifare e salutare i protagonisti, dal primo
all’ultimo in un clima di grande festa. A Columbus Circle la corsa rientra
nel parco e si conclude fuori dal ristorante Tavern On The Green. Il
limite massimo per portare a termine la corsa è di 8 ore e 30 minuti.

Howe,Donato e Caravelli fra i banchi delle scuole per l’iniziativa “I
Valori dello Sport” promossa dal Coni Lazio

Grande successo sta riscuotendo i “Valori nello Sport”, l’iniziativa
organizzata e promossa dal CONI Lazio in tutta la regione che vede il
coinvolgimento delle Federazioni Sportive, compresa ovviamente la FIDAL
che nei prossimi appuntamenti porterà nelle scuole i suoi campioni
Fabrizio Donato, Andrew Howe e Marzia Caravelli . Dopo un’esperienza di
sette anni, maturata nelle scuole della capitale e della provincia di
Roma, il progetto dell’ex Coni Roma è stato rilanciato nel 2013 dal Coni
Lazio che ha deciso di estenderlo alle scuole di Rieti, Frosinone, Latina
e Viterbo.
Rimane invariata la formula e la finalità degli incontri, con i
protagonisti dello sport, di ieri e di oggi, che per un giorno tornano
tra i banchi a parlare con gli studenti dell’importanza e dei benefici
legati all’attività fisica e della propria esperienza di vita.
L’obiettivo sarà di superare l’asticella delle 103 scuole e degli 11.000
studenti dello scorso anno. L’edizione 2013-14 vedrà ancora una volta la
partecipazione degli atleti dei Gruppi Sportivi Militari, mentre la
novità riguarda l’accordo che il Coni Lazio ha stretto con l’ANAOAI
(Atleti Azzurri e Olimpici Italiani), per la promozione degli ideali
dell’olimpismo e del fair play.
A partecipare saranno come sempre gli istituti secondari di I grado, la
cui adesione al progetto stavolta vale anche come prelazione alla
partecipazione all’edizione 2013 di “Emozione Olimpico”,
per essere il 19 novembre prossimo tra i 5.000 studenti che nello stadio
della capitale daranno vita a una giornata dedicata alla pratica sportiva
e al divertimento.
Questi i prossimi appuntamenti:
29 ottobre – Angelo Cipolloni- IC Mannetti, via Mannetti 11, Antrodoco
(Ri) ore 10,30
31 ottobre – Andrew Howe – IC A.M. Ricci, piazza XXIII Settembre, 16,
Rieti, ore 10,30
4 novembre – Fabrizio Donato – IC Frosinone 1, via Mastruccia, 35,
Frosinone, ore 11,30
5 novembre – Marzia Caravelli – IC Parco di Veio, via Morro Reatino, 45,
Roma, ore 11,00

Corse su strada

Si corre oggi, 1° novembre, la 6^ edizione della Corsa dei Santi,
manifestazione podistica che si ripropone di festeggiare correndo il
giorno di Ognissantie sostenere un progetto missionario salesiano della
Fondazione Don Bosco Nel Mondo Onlus. Anche quest’anno i percorsi saranno
due, uno competitivo di 10,5 chilometri, e uno di 3,5 chilometri aperto a
tutti.Partenza (ore 10.10) e arrivo saranno in Piazza Pio XII, a ridosso
di Piazza San Pietro. Il percorso è affascinante e suggestivo: dopo la
partenza, si transita in via della Conciliazione, Corso Vittorio Emanuele,
Largo di Torre Argentina, via delle Botteghe Oscure, Piazza Venezia,
Piazza Bocca della Verità, via dei Cerchi, via di San Gregorio, Piazza del
Colosseo, Piazza San Giovanni in Laterano, Piazza di Santa Maria Maggiore,
Via Cavour, via dei Fori Imperiali, Piazza Venezia, via del Plebiscito,
Corso Vittorio Emanuele, Ponte Vittorio Emanuele, via della Conciliazione
fino all’arrivo a ridosso di Piazza San Pietro. Al termine della gara i
partecipanti riceveranno, in occasione dell’Angelus, la benedizione di
Papa Francesco.

Come ormai tradizione da 42 anni il Comitato di Roma dell’Uisp organizza
Corri per il Verde, manifestazione di corsa campestre a tappe. Si parte
proprio da Roma, nello stupendo scenario della Riserva Naturale della
Valle dell’Aniene. Diverse le distanze da percorrere, a seconda delle
categorie, Maschile: Junior – Promesse – Amatori 6 km. Maschile e
Femminile: Allievi/e – Juniores F – Promesse F – Amatori F 4 km,
Cadetti/e 1,8 km, Ragazzi/e 1,5 km, Esordienti 1,2 km, Pulcini 600 m,
Cuccioli 300 m Il ritrovo è previsto per le ore 8,00. La prima partenza
verrà data alle ore 9:30 con le categorie maschili (Juniores, Promesse,
Amatori e Master). A seguire tutte le altre.

L’A.S.D. Amatori Castelfusano e la Roma Triathlon ASD organizzano domenica
3 novembre la seconda edizione dell’EcoTrail di Castelfusano, corsa trail
di 13 chilometri inserita nel Circuito Parks Trail 2013.
Il ritrovo è fissato alle ore 8,00 all’incrocio tra via di Castelporziano
e via del Lido di Castelporziano, sul lato sinistro della via Cristoforo
Colombo per chi proviene da Roma. La partenza sarà alle ore 10.00.

Domenica 3 novembre si corre a Roma, all’interno di Villa Ada Corriamo per
l’autismo’ gara organizzata dall’Associazione di genitori di ragazzi con
disturbi dello spettro autistico ‘Divento Grande Onlus’ in collaborazione
con Cat sport, Villa Ada Green Runner e il Consorzio Nazionale Imballaggi
e patrocinata da Roma Capitale. La manifestazione prevede una prova
competitiva di 8 km euna ‘passeggiata’ non competitiva di 4 km. Il
ricavato delle iscrizioni sarà devoluto per finanziare le attività che
‘Divento grande’ organizza per i ragazzi autistici, quali i servizi di
assistenza, la pratica sportiva, il supporto didattico. All’evento
parteciperà Luca Pancalli, Assessore allo Sport e alla qualità della vita
di Roma Capitale. La partenza alle ore 10,00.

Ufficio Stampa Comitato Regionale Fidal Lazio
Luca Montebelli – 333.6554876

Featured Links

Search Archive

Search by Date
Search by Category
Search with Google

Photo Gallery

Log in | Designed by Volleymania