Parte sotto i migliori auspici la prima edizione del Trofeo Park Bike Anagni

Percorso duro, per veri acrobati e spettacolo assicurato: questo è in sintesi il Trofeo Park Bike Anagni di domani, domenica 24 novembre.

Un appuntamento molto sentito per i ciclocrossisti laziali e quelli extra-regionali (Umbria, Abruzzo, Toscana e Campania) non solo per le caratteristiche tecniche del tracciato (3000 metri circa con ostacoli naturali, artificiali e ponte con scale) ma per il clima di grande attesa che si è creato nei giorni precedenti alla luce delle continue ricognizioni di coloro che sono venuti a provare il percorso.
Con la supervisione del commissario tecnico della nazionale italiana di ciclocross Fausto Scotti, che ha fatto visita al Park Bike prima dell’avvio della stagione ciclocrossistica, oltre a quella di Sandro Bianchi, Massimo Folcarelli ed Alfio Sciuto, responsabili del cross in ambito regionale, l’UC Anagni-Cycling Team Nereggi si è interamente dedicata all’allestimento tecnico-logistico della manifestazione: “Ci auguriamo che questa manifestazione continui ad alimentare la passione per la bicicletta ora che abbiamo un impianto tutto nostro oltre ad essere una vetrina importante per molti giovani atleti, nonché un grande momento di aggregazione e di divertimento nel segno delle due ruote dai grandi ai più piccoli”.
Al termine delle iscrizioni, hanno confermato la loro presenza 219 corridori tra agonisti e ciclo-master. L’importanza della manifestazione è sottolineata dall’abbinamento a prova unica di campionato regionale sotto l’egida della Federciclismo Lazio e quinta prova del longevo circuito capitolino Roma Master Cross in sinergia con la Polisportiva Icaro di Enzo Martino.
Nella giornata di ieri e di oggiAggiungi un appuntamento per oggi, l’impianto è rimasto chiuso viste le abbondanti piogge di questi giorni. Gli organizzatori stanno predisponendo due punti per lavaggio bici con idropulitrici, oltre alle docce e agli spogliatoi disponibili ad eccezione delle categorie femminili le docce e gli spogliatoi che potranno usufruire della palestra sul posto.
Il pasta party sarà esclusivamente aperto a tutti i partecipanti. Per i familiari, gli accompagnatori e i tanti appassionati che verranno a far visita, ci sarà un pranzo con menù convenzionato alla quota di 10 euro presso il ristorante Sweet Bar ed è consigliata la prenotazione. Ricca anche la premiazione con coppe e sontuosi premi in natura.

Al sito http://www.polisportivaicaro.it/rmc/ è possibile vedere al completo l’elenco dei partecipanti e le griglie delle quattro batterie di partenza.

Per ulteriori approfondimenti, leggi anche su Ciclismo Lazio, media partner del Roma Master Cross, http://www.ciclismolazio.com/il-ciclocross-grande-protagonista-domenica-ad-anagni/

COME RAGGIUNGERE PARK BIKE ANAGNI
Da Via Casilina prendere per Via Anticolana direzione Fiuggi, 400 metri a sinistra l’indicazione Sweet Bar e dietro lo stabile si trova il Park Bike dotato al suo interno di bar, ristorante, docce, spogliatoi, foresteria ed officina meccanica. Per chi proviene dal casello autostradale A1 Anagni-Fiuggi svoltare a destra per Via Anticolana, 1 chilometro dopo sulla sinistra l’indicazione Sweet Bar.

GLI ORARI DI GARA NEL DETTAGLIO
– dalle ore 7:30 alle ore 9:00 operazioni di verifica licenze allo Sweet Bar, a seguire riunione tecnica
– ore 9:30 partenza G6 (20 minuti)
– ore 10:00 esordienti e allievi (30 minuti)
– ore 11:00 juniores, master junior, master 3-4-5-6 over e donne tutte (40 minuti)
– ore 12:00 Elite, Under 23, élite sport e master 1-2 (60 minuti)

I CAMPIONI REGIONALI LAZIO CICLOCROSS USCENTI
Esordienti uomini: Lorenzo Andolfi
Allievi primo anno: Antonio Folcarelli
Allievi secondo anno: Federico Proietti
Allieve: Monica Bellachioma
Juniores uomini: Micheal Capati
Juniores donne: Giorgia Fraiegari
Under 23: Luca Braidot
Elite uomini: Stefano Capponi
Elite donne: Vania Rossi
Master Junior: Dario Latini
Elite Sport: Rocco Cavaliere
Master 1: Marco Ciani Passeri
Master 2: Massimo Folcarelli
Master 3: Paolo Tempestini
Master 4: Massimiliano Fraiegari
Master 5: Armando Mattacchioni
Master 6: Emilio Miralli
Master 7: Mario Capoccia
Master 8: Laurindo Casaccia
Master Woman 1: Maria Adele Tuia
Master Woman 2: Loredana Varlese

In allegato foto e panoramica completa del percorso al link http://www.youtube.com/watch?v=e_DMPSiHSjU

Luca Alò

Featured Links

Search Archive

Search by Date
Search by Category
Search with Google

Photo Gallery

Log in | Designed by Volleymania