UISP> In più di 1.200 al parco di Centocelle per la seconda tappa di “Corri per il Verde”

Nonostante il freddo e il fango, anche la seconda tappa di “Corri per il Verde 2013” è stata un successo. Dopo la Riserva Naturale Valle dell’Aniene, questa mattina è stato il Parco di Centocelle a riempirsi di più di 1.200 fra podisti di tutte le velocità, con un leggero incremento sulle iscrizioni alla prima tappa.
La tappa dell’Ape, animale la cui presenza certifica una condizione ecologica di buon livello, non era iniziata sotto i migliori auspici. Prima il cambio di location in corsa, con la Tenuta della Mistica impraticabile per una gara di questo livello. Poi la tantissima pioggia caduta nelle ultime 48 ore, che ha costretto gli organizzatori a modificare il tracciato.
Ma il fascino di “Corri per il Verde” è proprio questo. E non sarebbe “Corri per il Verde” se non si tagliasse il traguardo sporchi di fango. E così, dopo aver ricordato i morti in Sardegna (molti dei quali per abusivismo edilizio, proprio la piaga contro la quale Corri per il Verde è nata 42 anni fa) con un minuto di silenzio alla partenza, i 1.200 hanno potuto misurarsi su un tracciato su ghiaia intervallato da qualche pozza degna delle riviere dei 3mila siepi su pista avendo come panorama la prima neve caduta sulle montagne, un vero spettacolo paesaggistico, e la periferia della Casilina costeggiando la vecchia pista dell’aeroporto sul quale è nato il parco.
Dal punto di vista tecnico, sui tre giri da 2 km del tracciato degli Master maschili ha trionfato il 21enne Michael Di Stefano (Atletica Futura), mentre Damiano Fedeli (Campidoglio Palatino), vincitore della prima tappa, è giunto quarto. In campo femminile invece sui due giri da 2 km Federica Proietti (Scavo 2000) ha bissato la vittoria della Riserva dell’Aniene, mettendo una seria ipoteca sulla vittoria finale (il punteggio finale si ottiene sui tre migliori piazzamenti nelle quattro prove).
“Corri per il Verde” torna domenica prossima, primo dicembre, a Fiumicino al Parco del Litorale, mentre il gran finale si terrà il 15 dicembre al Parco delle Sabine (Porta di Roma).

Addetto stampa Uisp Roma
Massimo Franchi

Featured Links

Search Archive

Search by Date
Search by Category
Search with Google

Photo Gallery

Log in | Designed by Volleymania