Basket> Latina, i risultati del settore giovanile

Semir Giotto Mathlouthi

UNDER 19 D’ECCELLENZA
BENACQUISTA ASSICURAZIONI LATINA 73
BASKET NORD BARESE 45
Parziali: (17-12; 21-13; 18-10; 17-10)
LATINA: Mathlouthi 13, Guerra, De Zardo 4, Mariani 4, Oman, Sorge 15, Sale Fi. 18, Parise 2, Di Ianni 2, Manzi 4, Ilo 11, Sale Fr. All. Sabatino
BARI: Mennuni 4, Quagliarella, Randolfi 8, Caldarola, Cipri 5, Papagno 2, Vangelov 8, Losurdo 4, De Astis, Vitanostra 6, Caccavo 6, Lo Basso 2. All. Patella

L’Under 19 d’Eccellenza chiude una settimana di fuoco con un trittico di vittorie da capogiro. Dopo aver battuto in trasferta prima Palestrina, poi la corazzata Virtus Eurobasket, il quintetto allenato da Renato Sabatino, ben coadiuvato da Tommaso Morassi e Alessandro Carlaccini, si sbarazza senza troppi problemi anche del Basket Nord Barese, che si arrende con il punteggio di 73-45. Dopo un avvio piuttosto equilibrato, il divario aumenta sensibilmente nel secondo quarto, dove raggiunge la doppia cifra, per dilatarsi nel terzo (Latina tocca il +20 sul 47-27). Finale senza sofferenze, con i nerazzurri che centrano la sesta vittoria consecutiva ed il primato solitario in classifica.

UNDER 17 D’ECCELLENZA
BENACQUISTA ASSICURAZIONI LATINA 61
SAM BASKET ROMA 68
Parziali: (19-17; 28-32; 45-47)
LATINA: Capasso 6, De Ninno 17, Ripepi, Guerra 16, Piccinini 8, Petrolini, Salvalaggio, Chiarato, Tricarico, Di Ianni 6, Sale 8. All. Guratti
SAM ROMA: Sciosci 3, Martone 6, Renna 13, Calogero 2, Vicini 14, Crafa 10, Flori, Cacciuni 12, Orlandini 2, Susol, Laurenti 2, De Franchis 4. All. Innocenti

Brutto scivolone interno dell’Under 17 d’Eccellenza, che nella gara valida per l’undicesima giornata del campionato di categoria cede ai pari età della Sam Roma per 61-68. Nerazzurri scarichi e poco concentrati per tutto l’arco del match. Nonostante ciò, l’avvio è anche abbastanza promettente: 19-17 al 10′. Nel secondo quarto di gara, però, i capitolini ribaltano la situazione, presentandosi all’intervallo lungo sul +4 (28-32). La Sam Roma, poi, nel corso del terzo quarto di gara prova a scappare e raggiunge anche la doppia cifra di vantaggio. Toccato il punto più basso, l’Under 17 nerazzurra inizia a difendere meglio e, grazie anche alla presenza di De Ninno sotto le plance, recupera più palloni e riduce lo scarto fino al -2 di fine terzo quarto: 45-47. Al rientro in campo, però, i capitolini trovano subito un piccolo ma vitale break che, di fatto, taglia le gambe ai pontini. La precisione degli ospiti dalla lunetta, inoltre, opposta alla poca lucidità dei nerazzurri al tiro, fa la differenza e fa calare il sipario.

UNDER 14
SERAPO GAETA 26
BENACQUISTA ASSICURAZIONI LATINA 91
Parziali: (5-20; 11-45; 17-69)
GAETA: Simeone, Valente 11, Pesigi 2, Paliotta 2, Vagnati, Antetomaso 5, Testa, Piampiano, Ragaglia 4, Giordano, La Marra 2. All. Imparato
LATINA: Dalla Costa 14, Paone 10, D’Antonio, Spina 2, Zaccheo 13, Sciaraffa 6, Marangon, Piovesan 6, Molesini 10, Gava 30. All. Morassi

Un esordio con i fiocchi. L’Under 14 della Benacquista Assicurazioni Latina parte con il piede giusto in campionato, passando con grande autorità sul campo della Serapo Gaeta: 26-91. Come si evince dal finale, risultato mai in discussione, con i nerazzurri bravi a partire con il piede giusto e a prendere ben presto un ampio margine di vantaggio. Ottima la prestazione dell’intero gruppo nerazzurro, con tutti gli atleti scesi in campo. Per i baby di Tommy Morassi, dunque, una “prima” da incorniciare.

UNDER 17 T98-99
ANAGNI – LATINA 70-81
Il weekend nerazzurro è ulteriormente impreziosito dalla gemma della formazione Under 17 T98-99, che espugna con autorità Anagni: 70-81 il risultato finale (16-21; 38-45; 47-57 i parziali) in favore del quintetto allenato da Zerbin. Con questa vittoria la giovane formazione nerazzurra si conferma al comando della classifica a punteggio pieno.

UNDER 15 D’ECCELLENZA
SMG LATINA – LATINA BASKET 77-47
L’Under 15 d’Eccellenza esce sconfitta dal derby del capoluogo pontino sul campo della capolista SMG Latina Basket. Al “PalaRisaliti” di via Nascosa, gli orange padroni di casa si impongono 77-47 al cospetto dei pur volenterosi nerazzurri allenati da Marcello Zanda. La partita si incanala subito bene per la SMG, che chiude il primo quarto 26-11. Grande risposta della Benacquista Assicurazioni Latina nel secondo quarto, chiuso in vantaggio 11-17. All’intervallo, dunque, è 37-28. Nel corso della ripresa, però, i padroni di casa tornano a giocare sui ritmi di inizio di gara, mentre ai nerazzurri riesce ben poco di quanto di buono fatto nel secondo quarto. La partita, così, scivola via fino al 77-47 finale. Un ko che interrompe la striscia di due vittorie consecutive del quintetto di coach Zanda.

Ufficio Stampa Latina Basket
Domenico Antonelli

Featured Links

Search Archive

Search by Date
Search by Category
Search with Google

Photo Gallery

Log in | Designed by Volleymania