Rugby> Trofeo Eccellenza, preview III giornata: Lazio-Capitolina

Nel girone tutto romano dell’ex Coppa Italia, sabato all’Acquacetosa si giocherà Lazio – Capitolina, valida per la terza giornata del Trofeo Eccellenza. Sarà il secondo derby stagionale, quello tra biancocelesti e urchini, dopo il 20 a 3 in favore della Lazio dello scorso 5 ottobre.
Era la terza di campionato: la Lazio portava a casa la prima vittoria della propria Eccellenza dopo aver perso all’esordio a Padova, la neopromossa Capitolina cercava di prendere le misure con la massima serie. Sabato, invece, si giocherà per provare a recuperare punti alle Fiamme Oro (l’altra compagine del girone B del Trofeo Eccellenza), prime a dieci punti dopo aver battuto sia la formazione di De Angelis che quella di Cococcetta, entrambe, ancora, appaiate a quota zero.
Per il derby di sabato Alfredo De Angelis e Giampiero Mazzi cercheranno di mischiare un po’ le carte in tavola, con qualche variazione nel XV iniziale rispetto alla squadra che, seppur facendo la partita e guidando a lungo nel punteggio, ha perso di misura col Mogliano.
Novità importanti nel pacchetto di mischia, dove per la prima volta quest’anno si riposerà, partendo dalla panchina, Nick Civetta. Spazio in seconda linea al nuovo arrivo Tomas Baeck, autore di una bella prova sabato all’esordio nonostante fosse a Roma da soltanto una settimana. A fare reparto con l’argentino ci sarà Saverio Colabianchi, che ritrova finalmente la maglia da titolare dopo un fastidioso infortunio e dopo il cartellino rosso rimediato a Rovigo che gli aveva fatto saltare l’ultima di Eccellenza. In terza linea tornano titolari Riccioli e Ventricelli; quest’ultimo guiderà con la sua esperienza il giovanissimo (classe ’94) Romagnoli, pronto a fare il suo esordio da titolare. Turno di riposo per Olli Fabiani; al suo posto Datola, insieme a Vannozzi e Grassotti.
Altra novità importante da segnalare, questa volta per quanto riguarda i trequarti, è quella del rientro di Giulio Bisegni, fuori dall’inizio dell’estate e pronto all’esordio stagionale col numero 13 sulle spalle, in coppia con Gerber. Si rivedrà, all’ala, Giancarlini, con Sepe e Lo Sasso a completare il triangolo allargato. Confermato dopo la gara con Mogliano Troy Nathan all’apertura; farà coppia con Giangrande, che prende il posto di mediano di mischia che sabato era stato di Gentile.
Calcio d’inizio alle 14:30. Fischietto affidato a De Martino di Napoli.
La probabile formazione: Lo Sasso; Sepe F., Bisegni, Gerber, Giancarlini; Nathan, Giangrande; Ventricelli, Romagnoli, Riccioli; Colabianchi (cap), Baeck; Vannozzi, Datola, Grassotti.
A disposizione: Fabiani, Cannone, Pietrosanti, Pepoli, Civetta, Filippucci, Gentile, Tartaglia.

Cesare Venturoli
Lazio Rugby 1927
Ufficio Stampa

Featured Links

Search Archive

Search by Date
Search by Category
Search with Google

Photo Gallery

Log in | Designed by Volleymania