Emozioni d’alta montagna a Roma: L’Ice Park quest’anno si fa in tre

Foto di archivio

L’8 dicembre apre il villaggio Ice Park con pista sul ghiaccio e villaggio di Natale in stile dolomitico presso il Centro Commerciale Euroma2, in via dell’Oceano Pacifico 84. Il 7 apre invece la pista di piazza de La Salle

Avete mai sognato una pista di ghiaccio nel cuore della Città Eterna e a due passi dalla classica baita di montagna? Ora tutto ciò è diventato realtà.
Basta dare uno sguardo ad Ice Park, che sull’onda dell’eccezionale successo della XIV edizione di Mondofitness, ha dato vita quest’anno a tre fantastici e unici villaggi invernali che accoglieranno il pubblico con tante iniziative sportive e culturali. E tutto ciò perché l’emozione di ghiaccio si moltiplica quest’anno per tre: domenica 8 dicembre si aprirà la pista con villaggio di Natale in stile dolomitico, ludoteca e baby parking presso il Centro Commerciale Euroma2, in via dell’Oceano Pacifico 84, sabato 7 aprirà la pista coperta con aree attrezzate in piazza San Giovanni Battista de La Salle e il villaggio di Tor di Quinto – con pista di ghiaccio olimpionica regolamentare di 30 x 60 mt – il 7 e 8 dicembre ospiterà il Campionato regionale Lazio, categorie Free e Federali danza e artistico.

La pista del Centro Commerciale Euroma2

L’8 dicembre alle ore 16 in agenda l’inaugurazione del villaggio Ice Park con pista di ghiaccio coperta e villaggio di Natale in stile dolomitico presso il Centro Commerciale Euroma2 in via dell’Oceano Pacifico 84. Accensione dell’albero più alto di Roma, 26 mt, merenda e regali per i bambini, magic globe e coro gospel. Ma anche mascotte vestite da Topolino, Minnie, Paperino, Tigro e Titty che gireranno nel centro commerciale. Zucchero filato e pop corn in omaggio per tutti i bambini. Ore 15.30 Trucca bimbi, Animazione, Ballon art, Baby dance. Ore 16.30 Laboratorio: le animatrici vestite da folletto scriveranno con i bambini le letterine da inserire nella mega cassetta postale. Ore 17 Babbo Natale con le renne. Ore 17.30 Spettacolo sulla pista di pattinaggio organizzato dalla scuola Axel Roma Academy.

La pista di piazza San Giovanni Battista de La Salle

Inaugurazione in agenda sabato 7 dicembre alle ore 17 in piazza San Giovanni Battista de La Salle (Piazza Irnerio). Aree attrezzate: pista di ghiaccio coperta, area ricreativa per bambini, area spettacoli (palco 6×4), area ristoro. Progetto scuola con ingresso gratuito la mattina per gli alunni degli istituti di territorio. Progetto cultura con esibizioni nell’area spettacolo di artisti di territorio. Progetto sociale ingresso gratuito agli ospiti delle case famiglia di territorio.

Il villaggio di Tor di Quinto

L’Ice Park di viale di Tor di Quinto è da anni il villaggio invernale in stile dolomitico per definizione della capitale. Dedicato alle giovani generazioni, è il luogo dove divertimento e allegria incontrano valori importanti come sport, cultura e sociale. In questa filosofia, Ice Park rivolge una particolare attenzione ai giovani, individuando nello sport un potenziale educativo di rilievo. Un progetto ambizioso che richiede professionalità esperienza e preparazione, un’idea da condividere solo con un partner tecnico di eccellenza come l’ Axel Roma Ice Academy, una delle prime scuole di pattinaggio su ghiaccio in Italia e sicuramente la più titolata per tutto il centro sud Italia.
L’Axel Roma è una vera accademia del pattinaggio dove si allenano campioni olimpici, dove è possibile trovare corsi di pattinaggio artistico, danza ed hockey su ghiaccio per tutti i livelli e tutte le età a partire dai 3 anni, dove poter essere seguiti da oltre 16 istruttori tesserati FISG e maestri di I e II livello. L’unica scuola nella zona ad avere la presenza di maestri internazionali di III e IV livello allenatori di campioni come Valentina Marchei.
Ice Park ed Axel Roma Ice Academy sono consapevoli che lo sport può diventare un fertile terreno di acquisizione di valori che consentano ai giovani di crescere moralmente e spiritualmente e di vivere consapevolmente nella società.
Con questa convinzione è nato Ice For Life: progetto ideato dell’Axel Roma Ice Academy per aiutare attraverso il pattinaggio su ghiaccio bambini con disabilità o difficoltà di qualsiasi genere.
“E’ importante – spiega Andrea De Angelis ideatore e direttore dell’Ice Park – dare sostegno al mondo dello sport ed ai suoi valori: la creatività unita alla dinamicità, la solidarietà unita alla lealtà e al rispetto delle regole.”.
“Vogliamo far vivere ai ragazzi lo sport con passione – aggiunge Mario Pelagalli, direttore dell’Axel Roma Ice Academy – ma senza trascurare valori più alti in cui crediamo fermamente: amicizia, rispetto, educazione, competizione, lavoro di team ed anche il valore delle sconfitte, mai vissute come fallimenti ma sempre come un punto di nuova partenza.”
Spazio per grandi ma anche per i più piccoli all’interno della grande area coperta e riscaldata di viale di Tor di Quinto, una vera e propria baita di montagna in cui visitatori troveranno una ricca offerta di aree e attività: dalla caffetteria dove chiacchierare con gli amici in perfetto relax gustando un dolce o una cioccolata calda, al ristorante per ordinare dell’ottima carne alla griglia in compagnia di tutta la famiglia che potrà utilizzare l’area bimbi con cinema, ascoltare musica, vedere dei film e seguire le partite preferite sui maxi schermi.
E ancora grande divertimento con l’area futuristica Q-ZAR laser game, inaugurata lo scorso anno e che riscuote un enorme successo anche in questa edizione.
Infine una vastissima area di 1200 mq per i più piccoli, gestita da Bimbilandia.
L’ingresso al villaggio è libero, tutti i giorni dalle 10 alle 24, con la possibilità per i frequentatori più assidui di scegliere tra un’ampia gamma di abbonamenti.

Lucilla Quaglia
Ufficio stampa Ice Park

Featured Links

Search Archive

Search by Date
Search by Category
Search with Google

Photo Gallery

Log in | Designed by Volleymania