Corsa di Miguel 2014: ecco le iniziative in ricordo di Pietro Mennea

Sei donne dell’associazione Barletta Sportiva. Ci saranno anche loro alla Corsa di Miguel in programma a Roma domenica 19 gennaio. Verranno per gareggiare, naturalmente, ma anche per esporre uno striscione con una scritta che ricorda il loro grande concittadino: “Ciao Pietro”. Dove naturalmente Pietro è Pietro Mennea, il campione a cui è intitolato lo stadio dei Marmi, l’impianto dove arriverà la Corsa di Miguel. Il legame fra Mennea e la gara che ricorda il maratoneta-poeta desaparecido viene da lontano: il detentore del record mondiale dei 200 metri per più di 16 anni fu spesso fra gli ospiti delle diverse iniziative degli organizzatori e c’è una foto (vedi allegato) che lo vede insieme con Elvira Sanchez, la sorella di Miguel, e il campione di basket argentino, Hugo Sconochini. Le sei donne di Barletta, come gli altri 6mila podisti attesi, troveranno nel loro pacco gara una collezione di segnalibro con foto e frasi celebri di Mennea: un’altra delle iniziative che legheranno la Corsa al ricordo del grande velocista azzurro. E venerdì sarà una giornata davvero speciale in questo contesto: alle 14.30, sempre allo stadio dei Marmi Mennea, si svolgerà una sfida calcistica fra “Amici di Pietro” e una selezione di diplomatici della vicina Farnesina; alle 17, presso l’Aula Marinozzi, all’Università Roma Foro Italico, il professor Vittori, storico tecnico di Mennea, parlerà a podisti, tecnici e professori sul tema “Allenare nell’atletica / Per un’educazione integrale dei giovani”.
Intanto domani, martedì, si chiuderanno alle 21 le iscrizioni alla gara competitiva. Nei prossimi giorni resteranno aperte quelle alla non competitiva di 10 chilometri, e alla Strantirazzismo sui 4 chilometri.

Ufficio Stampa
Federico Pasquali

Featured Links

Search Archive

Search by Date
Search by Category
Search with Google

Photo Gallery

Log in | Designed by Volleymania