La Corsa di Miguel a tinte biancocelesti

Erano 52 gli atleti della S.S. LAZIO ATLETICA LEGGERA che domenica mattina si sono presentati ai nastri di partenza de La Corsa Di Miguel, 10 km di gara podistica organizzata dal Club Altetico Centrale in memoria del poeta-maratoneta argentino Miguel Benancio Sanchez. A dare il via simbolico alla gara è stata la sorella del compianto desaparecidos, Elvira Sanchez. Al suo fianco erano presenti Manuela Olivieri Mennea, il presidente Fidal Alfio Giomi, l’onorevole Laura Coccia e il presidente del Coni Lazio Riccardo Viola. La manifestazione ha fatto registrare il record assoluto di 7000 partecipanti.Tra questi anche 37 marciatori e 2500 partecipanti alle prove non competitive. Dei 4676 (3869 uomini e 987 donne) podisti che hanno tagliato il traguardo all’interno del suggestivo palcoscenico dello Stadio Dei Marmi intitolato a Pietro Mennea, sono diversi i giovani atleti biancocelesti che si sono messi in mostra nelle rispettive categorie. La prima pettorina (n. 96) con l’aquila sul petto a superare la linea d’arrivo è stata quella di Riccardo Salvino. Salvino, classe ’95, con il tempo di 00:33:43 ha fatto registrare la 18° posizione assoluta e, cosa più significativa, ha conquistato il primo posto nella categoria JM. Dietro di lui Lorenzo Ciuti. Per Ciuti tempo di 00:34:30, 31° posizione assoluta e il terzo posto nella categoria PM. Ciuti ha distaccato di sole sei posizioni il compagno Matteo Gala che con il tempo di 00:34:36 si è guadagnato il primo posto nella categoria AM. Una categoria questa che ha fatto registrare un podio targato tutto S.S.LAZIO ATLETICA LEGGERA in quanto Cattabriga Valerio (00:36:49) e Giulinietti Alessandro (00:37:11) hanno conquistato rispettivamente il secondo e il terzo posto tra gli Allievi Maschili. Per quanto riguarda le donne, la prima aquilotta a tagliare il traguardo è stata la sedicenne Michela Pozzuoli. La giovane atleta biancoceleste, grazie al tempo di 00:41:30, ha ampiamente meritato il primo posto nella categoria Allieve Femminili e il trentesimo assoluto tra le donne. In evidenza anche Ilaria Fioravanti, prima nella categoria PF con i suoi 00:42:14. Non solo io giovani però. Va segnalata, infatti, tra i biancocelesti, la prova di Bruno Loreti che ha percorso i 10 km della Miguel in 00:41:11 registrando il primo posto nella categoria SM65. Entusiaste al termine della gara le parole del Presidente della sezione Lazio Atletica Leggera Gianluca Pollini. “I nostri, oltre che bravi atleti, sono dei ragazzi d’oro. Fantastici perché riescono a coniugare perfettamente scuola, tempo libero, e sport. Ogni volta che li vedo arrivare al traguardo mi emoziono”.

Alessandro Monteverde
23/01/2014

Featured Links

Search Archive

Search by Date
Search by Category
Search with Google

Photo Gallery

Log in | Designed by Volleymania