Pallanuoto> Lazio-Bogliasco, orgoglio e classifica

Colosimo - Foto Napolitano

Turno infrasettimanale, al SSV c’è il Bogliasco. La Lazio vuole “vendicare” la sconfitta dell’andata e puntare ai play off che mancano dal 2010. Formiconi: “Vinciamo per guardare solo davanti” Colosimo: “Domani doppio obbiettivo”.
SALARIA SPORT VILLAGE- Stagione 2009-2010, al termine di un campionato tirato la Lazio Nuoto chiude sesta in graduatoria e accede ai play off. A distanza di quattro anni i biancocelesti hanno voglia di ripetere quell’impresa e tornare finalmente a giocare la fase finale del massimo campionato. Per farlo servirà però una vittoria, mercoledì sera alle ore 20 e 30 al Salaria Sport Village, nel turno infrasettimanale valido per la 17^ giornata di A1 di pallanuoto. Un successo sulla Rari Nantes Bogliasco, infatti, non solo garantirebbe un altro grande passo verso la salvezza matematica, ma alimenterebbe i sogni play off dei ragazzi di Formiconi. I liguri, distanti 3 lunghezze, inseguono in classifica nonostante il netto passo falso della Lazio nel girone d’andata. Nessuno ha dimenticato quella sfida, ma rispetto ad allora le aquile sono ben altra formazione, come dimostrano le ultime uscite.
FORMICONI BATTE FORMICONI?- Tra i vari significati che assume l’incontro di domani c’è anche quello personale del tecnico laziale che con una vittoria eguaglierebbe i 21 punti conquistati la scorsa stagione: “Vinciamo e iniziamo a guardare solo davanti, quest’anno abbiamo fatto male a Bogliasco e vorremmo riprenderci i punti persi, ora siamo migliorati, siamo un’altra squadra, domani è importante, se facciamo quello che sappiamo e giochiamo con una certa tranquillità rispettando il passo delle ultime partite, li possiamo staccare – assicura Pierluigi Formiconi mister biancoceleste – non amo questo campionato spezzettato e si rischia di perdere la concentrazione e gli automatismi soprattutto per una squadra come la nostra che vive sull’agonismo e sulla preparazione tattica, il Bogliasco ha dei giocatori interessanti, fisicamente sono abbastanza forti, ha degli alti e bassi, ci assomiglia come squadra, noi siamo davanti, speriamo di andargli lontano e pensare finalmente a qualcosa di importante”.
GOLOS-IMO- “Domani abbiamo la possibilità di raggiungere due obbiettivi i un colpo solo, il primo è la quasi matematica salvezza, il secondo consolidare il traguardo play off allungando di 6 punti sul Bogliasco e magari accorciando sul Como impegnato in una vasca difficile come quella della Promogest che si trova all’ultima spiaggia, all’andata è stata la peggior partita dell’anno, non solo vogliamo vendicarla ma anche dimostrare che non siamo inferiori, è dalla sconfitta di Savona che ci pensiamo – spiega l’esterno biancoceleste Federico Colosimo che ci ha preso gusto e adesso ha l’acquolina in bocca – i play off sono il nostro scudetto, ad inizio anno ci davano per spacciati, più deboli rispetto all’anno passato, quando abbiamo iniziato i play off erano un sogno, valgono il sacrificio di un anno di fatiche, infortuni, occhialini, per noi sarebbe anche un motivo di rivalsa personale, evidentemente non siamo così scarsi come qualcuno nell’ambiente romano voleva farci credere, inoltre sono un modo anche per dare lustro ad una società come la Lazio che merita questi palcoscenici”.
Sul match di domani Colosimo aggiunge: “L’avversario è difficile, ostico, sono giovani, nuotano tanto e come noi non mollano mai, non ci stanno a perdere, giocare da loro è più difficile ma da noi hanno sempre avuto difficoltà, hanno ottimi elementi, domani abbiamo bisogno di tutti, soprattutto del pubblico che in queste ultime uscite è stato un valore aggiunto, la Lazio non va ai play off da almeno 4 anni e servono i colori biancocelesti per spingere questa squadra sempre più in alto”.
CONVOCATI- Di seguito l’elenco dei convocati di Formiconi che deve rinunciare all’infortunato Ambrosini e solo domani deciderà i 13 definitivi:
Africano, Bisegna, Calcaterra, Cannella, Colosimo, Correggia, Di Rocco, Gianni, Leporale, Maddaluno, Matovic, Mele, Vitale, Vittorioso.

Per info sui giocatori e il loro curriculum visitare il link:
http://www.sslazionuoto.it/2012-09-28-10-04-27/schede-atleti-a1-m

MEDIA E APPUNTAMENTI TV- La partita tra Lazio Nuoto e Bogliasco verrà trasmessa in diretta sul canale RaiSport 2 (ore 20:30 ch. 58 digitale terrestre) e in differita giovedì 20 febbraio ore 22 e 30 su T9 Sport (ch. 609 digitale terrestre).
WEBRADIO La partita tra Lazio Nuoto e Bogliasco verrà trasmessa in diretta sulla pagina SS Lazio Nuoto della Webradio Spreaker.
SOCIAL Risultati e aggiornamenti sulle pagine Facebook e Twitter della SS Lazio Nuoto e sul sito www.sslazionuoto.it

Serie A1 17^ giornata
Mercoledì 19 febbraio ore 20.30
Roma, Salaria Sport Village
SS Lazio Nuoto-RN Bogliasco
Arbitri: Colombo e Gomez

Ufficio Stampa S.S. Lazio Nuoto
ufficiostampa@sslazionuoto.it

Featured Links

Search Archive

Search by Date
Search by Category
Search with Google

Photo Gallery

Log in | Designed by Volleymania