Già oltre 250 iscritti per la XCO Castel del Monte-Pedalando nella Murgia con la nazionale azzurra mtb al via

Sono già più di 250 gli iscritti per la XCO-Castel del Monte Pedalando nella Murgia, prima prova del Challenge XCO Puglia in Tour 2014, sotto l’egida del comitato regionale pugliese della Federciclismo in data domenica 23 febbraio ad Andria.
Non solo i bikers da tutta la Puglia, ma anche dalla Campania, dalla Basilicata, dal Lazio, dalla Toscana, dalla Lombardia e dal Piemonte, hanno raccolto l’invito degli organizzatori della Barletta Offroad e, ad impreziosire l’evento inaugurale della stagione fuoristrada 2014 in Terra di Puglia, la presenza degli azzurri della mountain bike in ritiro fino al prossimo 28 febbraio: Serena Calvetti (Team Corratec-Keit), Michele Casagrande (Team Corratec-Keit), Cristian Cominelli (Avion Axevo Mtb Pro Team), Marco Aurelio Fontana (Cannondale Factory Racing), Martino Fruet (Carraro Team – Trentino), Gerhard Kerschbaumer (I.Idro Drain Bianchi), Anna Oberparleiter (Carraro Team – Trentino), Nicholas Pettinà (Gruppo Sportivo Forestale), Fabian Rabensteiner (Focus Xc Italy Team), Lisa Rabensteiner (Focus Xc Italy Team), Lorenzo Samparisi (Canossa Merida), Mirko Tabacchi (Gruppo Sportivo Forestale) e Andrea Tiberi (Frm Factory Racing Team) sotto lo sguardo attento del cittì della nazionale italiana Hubert Pallhuber e del suo collaboratore Enrico Martello. Cittì e bikers azzurri sono stati reduci da un interessante stage tecnico a fianco dei ragazzi delle categorie esordienti, allievi e juniores in località Grotte Santa Croce (sede del Trofeo Mediterraneo di cross country il 27 aprile a cura della Polisportiva Gaetano Cavallaro) per poi prendere parte a un interessante convegno, nella Sala Rossa del Castello Svevo di Barletta, tra il binomio ambiente e lo sport delle due ruote con gli studenti del Liceo Scientifico “Carlo Cafiero”.
Con partenza dall’azienda Agrituristica Sei Carri, in contrada Finizio, il percorso di gara misura circa 6500 metri da percorrere 5 volte (il via alle 10:00 con allievi, esordienti e master over) e 3 volte (il via alle 11:00 con la gara open e ancora i master) con dislivello a giro di circa 150 metri, e presenta un fondo misto a pietre e terra battuta, saliscendi con ripide salite e discese ma senza pericoli.
Ai componenti della nazionale azzurra già citati si aggiungono anche le seguenti società ai nastri di partenza: Team Bykers Viggiano, GSC Baser Dilettantistico, Re-Cycling Bernalda (Basilicata); Asd Belvedere (Calabria); Moser Cycling Team (Lazio); Bi&Esse (Lombardia); Peperoncino Junior Team (Piemonte); Cicloo Bike Team (Campania); Asd Mtb Casarano, Polisportiva Dilettantistica Gaetano Cavallaro, GS Tugliese, Team Eurobike Corato, Biking Team Cassano, Asd Nocinbici, Free! Mtb, Team Puglia Bike, Mtb Città degli Imperiali, Nardelli Sport-Total Bike, Cicloclub Fasano, Cicloamatori Avis Bisceglie, GC Fausto Coppi-Acquaviva, Asd Narducci-Team Edil Luigi Cofano, Maglie Bike, Asd Quaratbike, Asd Oriabikerun, Salento Sotto i Trenta, Kalos CV2.it, Mtb Giovinazzo, Mtb Club Bari, Team 20 Miglia Foggia, Asd Maximabike Mtb, Passion Bike, Ecostore Bike-Grottaglie (Puglia).
I tesserati FCI devono iscriversi obbligatoriamente sul sito www.federciclismo.it tramite fattore K (ID gara 53387). I non tesserati FCI possono iscriversi da questo sito seguendo le istruzioni riportate: www.barlettaoffroad.it/radunonazionalemtb/iscrizione.asp

Luca Alò

Featured Links

Search Archive

Search by Date
Search by Category
Search with Google

Photo Gallery

Log in | Designed by Volleymania