Basket> Latina: I risultati del settore giovanile nerazzurro

UNDER 19 ECCELLENZA – CAMPIONATO DNG
BASKET NORD BARESE 62
LATINA BASKET 74
Parziali: (21-15; 13-21; 9-25; 19-13)
BARESE: Pace 8, Randolfi, Quagliarella 15, Panzarino 17, Caldarola, Papagno, Vangelo 14, Losurdo, Vitanostra 1, Caccavo 7, Lobasso. All. Lovino
LATINA: De Ninno, Mathlouthi 8, Guerra, Cimino, De Zardo 6, Mariani 8, Sorge 4, Sale 20, Parise 5, Di Ianni 3, Manzi 4, Ilo 16. All. Sabatino
Arbitri: Pecorella e Valzani
Con una grande prestazione corale l’Under 19 della Latina Basket sbanca il parquet di Bari e conquista la seconda vittoria consecutiva dopo quella ottenuta settimana scorsa contro Palestrina. Un successo importantissimo perchè ottenuto in trasferta (cosa che ai nerazzurri non accadeva dalla quinta giornata del campionato DNG) e perchè rilancia ulteriormente le ambizioni di Interzona dello splendido gruppo di coach Renato Sabatino.
Una vittoria costruita nei due quarti a cavallo dell’intervallo lungo. L’avvio, infatti, non è dei migliori per la Latina Basket. Pace e Quagliarella fanno il bello ed il cattivo tempo nel corso del primo quarto di gara, mentre i nerazzurri provano a rispondere con i canestri di Ilo, Manzi e Sale (4 punti a testa) e Mathlouthi (3 punti): 21-15 il risultato al 10′.
Nel secondo quarto di gara il quintetto nerazzurro stringe le maglie in difesa: la logica conseguenza è il minor numero di canestri subiti ed un maggior numero di ripartenze. E così, con il solito Ilo e Parise la Benacquista Assicurazioni piazza il sorpasso: 34-36 al riposo.
Al rientro in campo dagli spogliatoi si materializza il blitz dei pontini, con il Basket Nord Barese che crolla sotto i colpi ben assestati dei nerazzurri. Il terzo quarto è un autentico tiro al bersaglio di Latina dalla lunga distanza: i ragazzi di coach Sabatino realizzano ben 6 triple (4 portano la firma di un gigantesco Filippo Sale) ed il parziale di 25-9 è un’ipoteca sulla vittoria finale.
Nell’ultimo quarto, infatti, il quintetto di casa prova a rifarsi sotto ma Latina contiene il ritorno dei pugliese e chiude senza particolari affanni.

CAMPIONATO T16 98/99
BASKET ITRI 57
LATINA BASKET 71
Parziali: (12-13; 11-13; 17-25; 17-20)
ITRI: Di Dia 4, Saccoccio 7, Wissel 19, Petrillo 6, Prudente, Manzo, Scarano 16, Marocco 5. All. Mevi
LATINA: Tarlazzi 6, Brusadin 7, Piccinini 11, Passamonti, Ripepi 13, Gigante, Petrolini 22, Clericuzio, Ciaravino 7, Zuliani, Molella 1, Carascone 4. All. Zerbin
Arbitro: Matteis
La T16 98/99 della Latina Basket sbanca anche Itri e chiude la prima fase della stagione al primo posto e da imbattuta. L’ultima perla dei ragazzi allenati da Luigi Zerbin arriva da Itri, dove i nerazzurri faticano un pò nel primo tempo, poi si sciolgono e, nella ripresa, allungano il passo. Solita grande prestazione di gruppo, nel quel spicca un superlativo Petrolini, capace di mettere a referto ben 22 punti. E’ lui, assistito anche da Piccinini e Ripepi, a prendere per mano la squadra nei momenti di difficoltà, trascinandola al successo.

UNDER 15 ECCELLENZA
LATINA BASKET 39
S. PAOLO OSTIENSE 57
Parziali: (7-16; 14-19; 6-9; 12-13)
LATINA: Paone, Zaccheo, Migliori, Brusadin 12, Donatelli, Clericuzio, Menichelli 1, Bottalico, Morana 6, Molella 14, Stillitano 6. All. Guratti
S.PAOLO OSTIENSE: Loi 5, Corsaletti 6, Moletti 21, Pauselli 3, Palossi 4, Desideri 4, D’Amico 2, Rotoni 3, Scarzini 4, Pangilinan 5, Antonelli. All. Colella
Cede, invece, ma con l’onore della armi, la formazione dell’Under 15 d’Eccellenza. I giovani nerazzurri si inchinano al San Paolo Ostiense ma sono comunque protagonisti di una buona prestazione al cospetto alla terza della classe. Contro una squadra decisamente forte, i pontini giocano una buona partita dal punto di vista difensivo, riuscendo a non far mai scappare del tutto la compagine ospite, che alla fine conquista una (sudata) vittoria sul campo del “Vittorio Veneto”.

UNDER 14
VIRTUS FONDI 47
LATINA BASKET “A” 66
Parziali: (6-16; 23-32; 33-49)
FONDI: Vigilante 6, Fiore 2, Spagnuolo, Di Manno, Iannone 10, Langella 4, Nallo 3, Popolla 13, Cecere 9, Vesco, Russo. All. Audino
LATINA: Dalla Costa, Paone 4, D’Antonio 1, Spina 3, Zaccheo 18, Sciaraffa 6, Marangon 4, Piovesan, Molesini 20, Santucci, Gava 10. All. Morassi

LATINA BASKET “B” 35
BASKET SCAURI 103
LATINA: Stefanile 2, Caminati 7, Luberti, Albieri, Burato, Caprara 2, Federici, Fluier 9, Iosca, Tulli 15. All. Morassi
SCAURI: Cappabianca 14, Di Somma, D’Acunto 14, Moni 4, Miniello 6, Crisano 8, Conte 1, Cappabianca 26, Martellucci 4, Orio 9, Giannetti 17. All. Riscolo
Risultati in chiaroscuro per l’Under 14 della Latina Basket, che rimedia una sconfitta con la formazione “B” al cospetto dello Scauri, mentre conquista un’altra vittoria con la compagine “A”.
Pesante la sconfitta della squadra “B”, che contro Scauri mette in mostra la solita grinta ma paga alcuni errori difensivi. Buono l’esordio di Fluier davanti al pubblico amico, così come convincente è la prestazione di Tulli. E’ in difesa, però, che stavolta la formazione nerazzurra paga dazio, chiudendo con ben 103 punti al passivo.
Non perde un colpo, invece, la Latina Basket “A”, che viola anche il parquet di Fondi. Una vittoria d’autorità per i giovani di coach Tommy Morassi, capaci di partire subito con il piede sull’acceleratore, resistere al ritorno di Fondi e poi chiudere il match in scioltezza. Una vittoria che permette alla formazione del capoluogo pontino di consolidare la prima posizione di classifica del campionato di categoria.

Ufficio Stampa Latina Basket
Domenico Antonelli

Featured Links

Search Archive

Search by Date
Search by Category
Search with Google

Photo Gallery

Log in | Designed by Volleymania