Rugby> Eccellenza, Lazio: preview XIV giornata

Bisegni-foto Fama

La IMA Lazio Rugby 1927 domenica andrà a far visita ai cugini dell’Unione Rugby Capitolina. I biancocelesti, reduci dalla sconfitta interna contro Padova (16 – 28), si presenteranno a via Flaminia con dodici punti all’attivo, sette in più della formazione allenata da Cococcetta che la scorsa settimana ha perso in casa del Reggio e che ora occupa l’ultimo posto della classifica.
Quello di domenica sarà il quarto derby di questa stagione, fra campionato e Trofeo Eccellenza. La Lazio si è aggiudicata tutte e tre le stracittadine tenutasi finora. La terza giornata di andata di Eccellenza, disputata all’Acquacetosa lo scorso 5 ottobre, si era conclusa sul 20 a 3 in favore dei biancocelesti. Risultato più rotondo, invece, nel match di andata del Trofeo Eccellenza, giocato sempre al “Giulio Onesti”, con i padroni di casa che si erano imposti per 29 a 6; così come il 7 a 30 dell’altra partita dell’ex Coppa Italia, un 30 a 7 “in trasferta” a via Flaminia.
Per questo quarto derby stagionale i tecnici De Angelis e Mazzi hanno in serbo qualche novità per quanto riguarda la formazione. Rispetto alla gara contro Padova, non ci saranno gli infortunati Fabrizio Sepe e Matteo Pietrosanti.
Sembra aver recuperato, invece, Valerio Lo Sasso, infortunato di lungo che partirà titolare all’ala proprio al posto di Sepe. Confermata per il resto la linea dei trequarti scesa in campo sabato scorso, con l’unico dubbio rappresentato da Gerber, a casa con la febbre; l’ex di L’Aquila e Griquas dovrebbe comunque recuperare ed essere pronto per giocare domenica.
Nel pacchetto di mischia, conferma in blocco per le tre terze linee scese in campo nell’ultimo turno e per il seconda linea Civetta; affianco a lui tornerà titolare Colabianchi, con Ventricelli in panchina. Piccola rivoluzione in prima linea, De Angelis e Mazzi cambiano tutto: dal primo minuto, contro la Capitolina, ci saranno Datola, Maregotto e Bolzoni. Recupera Grassotti, out la settimana scorsa, ma partirà dalla in panchina.
“Anche se la Capitolina è ultima non dobbiamo fare l’errore di sottovalutare l’impegno, un derby è sempre un derby. E per giunta giochiamo in casa loro”, ha detto Alfredo De Angelis. “Domenica sarà importante mantenere l’attenzione alta per tutti gli ottanta minuti. Contro Padova siamo stati bene in campo per un’ora o poco più: dobbiamo ripartire, quindi, dalle note positive della prestazione di sabato per fare un’altra bella partita e soprattutto per portare a casa il risultato”.
Arbitro il sig. Mitrea di Treviso. Calcio d’inizio alle 15:00.
La probabile formazione: Rubini; Varani, Bisegni, Nathan, Lo Sasso; Gerber, Bonavolontà; Baeck, Filippucci C., Riccioli; Civetta, Colabianchi; Bolzoni, Maregotto, Datola.
A disposizione: Fabiani, Grassotti, Vannozzi, Ventricelli, Romagnoli, Giangrande, Bruni, Tartaglia.

Cesare Venturoli
Lazio Rugby 1927
Ufficio Stampa

Featured Links

Search Archive

Search by Date
Search by Category
Search with Google

Photo Gallery

Log in | Designed by Volleymania