Pallanuoto> Roma Vis Nova a Catania contro i Muri Antichi

Giallorossi in Sicilia a caccia del quinto successo consecutivo prima dello scontro diretto del 22 Marzo contro il Civitavecchia. Etnei assetati di punti salvezza, Vis a Catania senza lo squalificato Briganti. Ruffelli suona la carica: ”Siamo pronti, faremo bene”

ROMA – C’è ancora una catanese sulla strada della Roma Vis Nova. Dopo aver regolato per 8-5 il Nuoto Catania Sabato scorso al Foro Italico, la truppa giallorossa è attesa domani ai piedi dell’ Etna per affrontare la formazione del Muri Antichi nella sfida valevole per il tredicesimo turno del Campionato di Serie A2 maschile del Girone Sud. I capitolini, sempre in seconda posizione a quota 31, sono chiamati anche in Sicilia a dare il tutto per tutto per rimanere alle costole della capolista Civitavecchia (32) e presentarsi col miglior punteggio possibile in graduatoria nel big match di Sabato 22 Marzo che al Foro Italico metterà di fronte le due super-potenze di questo campionato. I leoni hanno già sconfitto all’ andata la squadra di Renato Caruso (15-10) e sulla carta l’impresa non sembra impossibile, ma i siciliani, terzultimi in classifica a quota 10 e più che mai assetati di punti salvezza, venderanno cara la pelle tra le acque amiche della “Scuderi” e proveranno in ogni modo a mettere in difficoltà la squadra capitolina. La Vis sarà inoltre priva di Lorenzo Briganti, costretto a scontare un turno di squalifica rimediato in occasione del match di Sabato scorso. Ironia della sorte, prima dello scontro diretto con la Vis di Sabato 22 anche il Civitavecchia giocherà a Catania, contro il Nuoto Catania, per i rossocelesti non sarà altrettanto facile imporre il proprio gioco in casa della formazione di Peppe Dato.

I MURI – Dopo un inizio stagione balbettante, la squadra di Renato Caruso sta dando lievi segnali di ripresa. I siciliani hanno anche rinforzato la rosa con il recente innesto di Ivan Banovac, difensore croato classe ’90 che ha fatto il suo esordio Sabato scorso a Cagliari e dove il sette etneo ha sfiorato la vittoria uscendo con un 7-7 finale che è andato stretto agli uomini di Caruso. I catanesi sono terzultimi in graduatoria con 10 punti: oltre al pari di Sabato scorso, il ruolino di marcia recita 3 vittorie rispettivamente contro Cagliari (9-8 nella prima di campionato), Anzio (17-8) e Latina (14-12), 8 le sconfitte contro Vis (15-10), Salerno (9-8), Bologna (11-9), Ortigia (11-4), Palermo (16-8), Catania (13-10), Civitavecchia (11-9) e Roma Nuoto (10-9). La controfuga è certamente l’arma a disposizione del sette siciliano, che con tutta probabilità partirà aggressivo e scenderà in vasca coi giallorossi senza timori reverenziali di fronte al proprio pubblico. Matteo Scuderi è l’ attuale top scorer della formazione etnea con 21 reti all’attivo finora, seguito a 19 da Carchiolo e Scebba.

QUI FORO – La Roma Vis Nova svolgerà nel pomeriggio la rifinitura prima della partenza per Catania, prevista nella prima mattinata di domani. Tra influenze e qualche acciacco muscolare, è stata una settimana nella quale non sempre la formazione capitolina si è potuta allenare a ranghi completi, ma oggi finalmente il blocco a disposizione di Daniele Ruffelli e Alessandro Amato torna tutto riunito: ”A Catania dovremo prestare molta attenzione – apre Daniele Ruffelli – il Muri Antichi è una squadra la cui caratteristica principale è la controfuga con velocisti come Scuderi, Scebba e Toldonato. Dovremo essere bravi nella fase finale del nostro attacco per evitare di subire le loro ripartenze. Hanno un bisogno disperato di punti salvezza e pertanto non si faranno intimidire dalla differenza di punti in classifica, ma proveranno in tutti i modi ad ottenere un risultato positivo. Ma noi andiamo lì per vincere, se vogliamo giocarci al meglio le nostre chances di promozione dobbiamo avere la maturità di far nostre le partite come quella che affronteremo domani. Purtroppo mancherà Briganti, ma abbiamo una rosa ampia e competitiva: conta chi scende in vasca e, ne sono convinto, daremo il massimo e faremo bene. I convocati di domani: Bonito, Serrentino, Innocenzi, Priori, Vitola, Miskovic, Spinelli, Cuccovillo, Ferraro, Manzo, Murro, Pappacena. L’ inizio della gara è previsto per le 15:00, arbitreranno i Signori Bianco e Luciani.

CAMPIONATO SERIE A2 MASCHILE 2013-2014
Giornata 13 del 15/03/2014 – Girone Sud

POL. MURI ANTICHI – ROMA VIS NOVA

Classifica Girone Sud: Civitavecchia 32, Roma Vis Nova 31, CC Ortigia 28, Anteria Telimar 21, President Bologna 19, Nuoto Catania 18, RN Latina 15, RN Salerno 14, Nuoto Roma 14, Muri Antichi 10, RN Cagliari 8, Anzio Nuoto 0.

Gianluca Meola
Responsabile Relazioni Esterne e Comunicazione Roma Vis Nova Pallanuoto

Featured Links

Search Archive

Search by Date
Search by Category
Search with Google

Photo Gallery

Log in | Designed by Volleymania