Ciclismo> In archivio la Marathon del Salento e il Trofeo Top Speed Velosystem Mazzotta

il 13 aprile gli allievi a San Vito dei Normanni, cross country a Santeramo in Colle e i giovanissimi a Modugno

MOUNTAIN BIKE
È calato il sipario sulla terza edizione della Marathon del Salento in programma domenica scorsa a Torre San Giovanni. La prima delle dieci prove del Trofeo dei Parchi Naturali-Protek-Mtbonline.it si è confermata come uno dei principali eventi di mountain bike di tutto il Sud Italia, con 830 bikers alla partenza che si sono dati battaglia su un tracciato lungo e impegnativo. Dopo una gara ricca di colpi di scena, con una sfortunata foratura che ha condizionato la prestazione di Mirko Farnisi del Team Lombardo Bike (che dalla prima posizione è scalato alla settima), a salire sul gradino più altro del podio è stato Carmelo Dipasquale (team Lombardo), seguito da Alban Nuha (team Eurobike) e da Luigi Ferritto (Frw Oronero). Nella categoria donne, invece, la prima piazza è andata a Claudia Andolina (team Lombardo) che ha preceduto Sabrina Manco (GS Tugliese) e Krizia Ruggieri (Polisportiva Dilettantistica Gaetano Cavallaro).

CICLOAMATORI
E’ stato Stefano Ciccarese della GS PICONESE MELENDUGNO a bissare la prova della crono individuale in quel di Novoli (Le) valida quale 2° tappa del CICLOAMATOUR, 1° TAPPA del CRONORACE ed 1° tappa del TROFEO TOP SPEED VELOSYSTEM MAZZOTTA alla presenza di 152 atleti partenti che conferma il momento “SI” del CICLOAMATOUR divenuta quest’oggiAggiungi un appuntamento per oggi principale meta dei velocisti pugliesi alla corte di Luigi Mazzotta e staff.
Dunque un bis questo, che riconferma lo stesso Stefano quale migliore crono man del CICLOAMATOUR in termini di piazzamento, considerata la vittoria lo scorso anno in quel di Salice Salentino (Le) in 23’50.8 contro i 16.13,0 di quest’oggiAggiungi un appuntamento per oggi su di un circuito “rovente” visto i 24°C all’ombra quanto suggestivo, che prevedeva l’attraversamento della Prov.le Novoli – Salice – Lecce SP107 per 7 km da ripetere due volte per complessivi 14 Km di gara, con sospensione totale del traffico grazie all’imponente servizio d’ordine che vedeva l’impegno del Comando dei Vigili Urbani di Novoli Raffaele Paladini, del Comando dei Vigili Urbani di Campi Salentina, della Polizia Provinciale di Lecce, dei Carabinieri di Novoli e del personale della Protezione Civile di Novoli, Surbo, Monteroni e Campi Salentina tanto da assicurarvi per l’ennesima volta la sospensione totale al traffico veicolare.
Ottima prova dunque quella di Stefano Ciccarese, che ha lasciato l’amaro in bocca ai suoi diletti 151 avversari, che hanno visto in seconda posizione nuovamente CRISTIANO SERAFINI della ASD TEAM BIKE GALATINA (visto che anche l’anno scorso lo stesso Cristiano si è classificato 2° assoluto) con un distacco di 14.6 secondi ed in terza posizione “Il cobra” Salvatore Solina della TEAM CALCAGNI SPORT ad 26.8 secondi di distacco. Sito web di riferimento www.cicloamatour.com

LE GARE IN CALENDARIO IN PUGLIA DOMENICA 13 APRILE
Da otto anni a questa parte, il Trofeo Città di Modugno (Bari) si conferma all’insegna della grande tradizione verso le iniziative rivolte al mondo giovanile per merito dell’attivissima ACD Giovanni Lepore-ASD Fidas Modugno, società di Vito Annoscia, che apre ufficialmente il calendario dei giovanissimi della regione Puglia ogni inizio di stagione: raduno: ore 7.45 presso Piazza Sedile a Modugno, partenza ore 8.30, iscrizione tramite Fattore K Id gara 65324 entro il 5 aprile.
Continua la marcia della macchina organizzativa del Trofeo Pinzo’s Cup che è in piena attività per accogliere al meglio l’esordio stagionale dei ragazzi della categoria allievi (nati nel 1998/1999). L’organizzazione è affidata all’Asd Spes Alberobello (di Rino Perta e Piero De Carlo) che si dedica al ciclismo a 360 gradi sia con l’attività amatoriale che in ambito giovanile con 12 allievi in organico pronti ad esordire nell’apertura della challenge interregionale Trofeo dei Tre Mari. La corsa si disputerà su un percorso urbano ed extra urbano di 22 chilometri da ripetere per tre volte per un totale di 66 chilometri (Itinerario: partenza ore 15.00 Via San Domenico – Via S. Antonio – SP 30 direzione San Michele – SP 29 direzione Carovigno – Carovigno via San Michele – SP 1 Bis direzione San Vito dei Normanni – Viale Onu – Via Mazzini – Via San Domenico – spazio antistante Villa Comunale, arrivo). Il ritrovo e la punzonatura sono fissati alle 13:30 a San Vito dei Normanni in via San Domenico presso il ristorante/pizzeria Broadway; parcheggio in Piazza Louviers a 150 metri dal luogo di raduno.

Si prevede un discreto numero di adesioni alla Cross Country Parco dei Briganti in programma a Santeramo in Colle (Bari) con l’organizzazione a cura del GC Fausto Coppi Acquaviva di Giuseppe Lazzazzara e Marco Lauro per dare vita ad una gara (aperta a tutte le categorie FCI ed Enti della Consulta) che si annuncia di ottimo livello per l’abbinamento al circuito regionale Mtb Xco Puglia in Tour. Per tutti gli atleti il raduno è fissato alle 8:00 presso il Parco dei Briganti SP 127 Acquaviva – Santeramo Km 7+750 con partenza alle 9:30. Per l’iscrizione fattore K Id gara 65083 entro le ore 12.00 del 5 aprile; tassa iscrizione euro 12,00 solo per le categorie non agonistiche.

www.federciclismopuglia.it

Luca Alò

Featured Links

Search Archive

Search by Date
Search by Category
Search with Google

Photo Gallery

Log in | Designed by Volleymania