Calcio> Torrenova, Frezza: Con il Morena gara dai due volti

In Paradiso, poi all’Inferno… e alla fine è Purgatorio. La Promozione del Torrenova è stata protagonista di un pirotecnico 3-3 sul campo del Morena penultimo della classe. E’ il centrocampista (riadattato difensore) Simone Frezza a parlare del match di ieri. «E’ stata una partita strana in cui abbiamo cominciato molto bene andando in vantaggio di due reti (sigilli di Guerci e del solito Scafati, autore di una grandissima azione personale, ndr), ma poi abbiamo commesso alcune ingenuità tra cui una mia palla persa da cui si è sviluppata la rete del 2-1 e alcune opportunità per chiudere la partita già nel primo tempo. Il Morena non ha smesso di crederci anche perché il direttore di gara ha espulso prima Forte e poi, dopo il gol del 2-2 locale, anche Di Giuliantonio nell’occasione del penalty che ha mandato gli avversari sul 3-2. A quel punto in pochi avrebbero creduto in noi e invece siamo riusciti a raggiungere il pari con un mio colpo di testa in pieno recupero, quando eravamo in nove contro undici». Frezza molto onestamente pone l’accento su alcuni errori da lui commessi durante l’ultima partita col Morena. «Io sono un centrocampista di ruolo – dice l’atleta classe 1984 -, ma da quando sono arrivato qui a Torrenova sto giocando da difensore centrale. Lo faccio mettendomi a disposizione della squadra senza problemi, ma il ruolo che prediligo è l’altro anche perché so che ogni tanto posso commettere errori che possono costare caro alla squadra». Il pareggio ha comunque consentito al Torrenova di allontanarsi leggermente dalla zona play out, ora distante tre lunghezze. «E’ vero che la nostra squadra vale di più della classifica attuale – riflette Frezza -, ma se il campo ha detto questo finora vuol dire che meritiamo i 38 punti attuali. Nell’ultimo periodo abbiamo avuto troppi sbalzi di rendimento, ora ospiteremo la Lepanto Marino (con cui tra l’altro Frezza ha esordito all’andata vestendo per la prima volta la maglia del Torrenova, ndr) e dobbiamo cercare di conquistare il bottino pieno».

Area comunicazione Torrenova calcio

Featured Links

Search Archive

Search by Date
Search by Category
Search with Google

Photo Gallery

Log in | Designed by Volleymania