Sci> Allo S.C. Campo Felice il “Città di Roma”

TERZO IL GS ROMANA SKI

CAMPO IMPERATORE – Sono stati gli sciatori abruzzesi i protagonisti del VI° Trofeo Città di Roma Gran Premio Aria Sport, uno degli appuntamenti clou del calendario sciistico regionale laziale. L’evento, organizzato dal G.S. Città Romana Ski in collaborazione con il Comitato Regionale Lazio – Sardegna della FISI, si è avvalso di un Main Sponsor di prestigio come Aria Sport, brand di Aria Group. La gara riservata alle categorie Master, Giovani e Senior ha visto impegnati sulla pista Mirtillo della stazione abruzzese oltre cento sciatori provenienti da tutto il Centro Italia. Due gli slalom giganti tracciati da Luigi Faccia e disputati nella splendida cornice del Gran Sasso. L’artistico Trofeo Città di Roma, una splendida riproduzione del Colosseo, è stato vinto a sorpresa dallo S.C. Campo Felice – Rocca di Cambio. Gli aquilani si sono imposti con 4410 punti davanti allo Sci Club Aliski (3635). Terzo posto per il G.S. Romana Ski (3575 punti). In una manifestazione dominata dagli sciatori abruzzesi sono stati due i laziali ad aggiudicarsi entrambe le gare delle rispettive categorie: Angelo Martorelli dello S.C. Terminillo (Seniores) e Alessandro Falez dello S.C. Maestri Laziali (Master B). Il reatino tra l’altro ha fatto segnare il miglior tempo assoluto (56”27) nella seconda gara. In campo femminile spiccano il secondo ed il terzo posto di Alessandra Ruggieri del G.S. Romana Ski (Master C). Tra gli altri laziali saliti sul podio terzo posto per Pietro Dall’Oglio (CAI Roma), Marco Caprini (Romana Ski) e Luca Boezi (Campocatino). A regalare una doppia vittoria al GS Romana Ski è stato Mario Giusti. Lo sciatore di Assergi, tesserato dallo sci club di Lucarelli, si è imposto in entrambe le gare dei Master A. Per la cronaca da segnalare il doppio successo della teramana Elena Mastronolo (Master C), di Wanda Cirilli (Campo Felice) e Niccolò Villani (Aquilotti Gran Sasso) nella categoria Aspiranti, di Elisa Di Nardo (C. Felice) e Francesco Rovere (Castiglione) tra gli juniores e di Bianca Maria Canaletti (Paganica) tra le seniores.
“Il Città di Roma rappresenta il nostro fiore all’occhiello da ben sette anni e siamo orgogliosi di essere riusciti a recuperare la gara – ha sottolineato il Presidente Lucarelli – un ringraziamento particolare oltre che a tutti i partecipanti desidero rivolgerlo ai dirigenti di Aria Sport che con il loro marchio hanno dato lustro alla manifestazione”. Vittorio Ricerni, Direttore Generale di Aria Sport, intervenuto alla cerimonia di premiazione, ha ribadito gli obiettivi del suo gruppo: “Il supporto di Aria Sport al Trofeo Città Roma nasce da una forte propensione per le attività agonistiche e dal desiderio di voler dare risalto, a livello sia locale sia nazionale, alla disciplina sciistica. Vorrei, assieme al mio team, sviluppare un percorso di crescita e formazione per gli atleti della neve, dotato di un laboratorio di medicina sportiva guidato da uno staff di professionisti qualificati”. Parole di elogio all’organizzazione ha invece rivolto Umberto Occhioni Giudice di gara nonché Vice presidente del CLS FISI: “Il Città di Roma si è confermato evento di grande risalto. Complimenti a tutti i partecipanti e soprattutto ai Maestri di sci di Assergi ed al personale della stazione di Campo Imperatore che con il loro prezioso lavoro hanno consentito il regolare svolgimento della manifestazione”.

Alessandro Monteverde
07/04/2014

Featured Links

Search Archive

Search by Date
Search by Category
Search with Google

Photo Gallery

Log in | Designed by Volleymania