Calcio> Frascati, dopo la sosta pasquale si riparte

SFIDE DECISIVE PER JUNIORES E ALLIEVI, LA PRIMA SQUADRA SUL CAMPO DEL MONTELLO PER BLINDARE IL TERZO POSTO

A tre giorni dalla ripresa in campionato, in casa Asd Frascati si lavora per smaltire le “abbuffate” dell’ultimo weekend di festa. Per i colori arancioamaranto si profila una domenica da “leoni”, perché i rispettivi tornei si avviano verso la fase conclusiva ed è questo il momento per concretizzare le fatiche e i sacrifici di un’intera stagione.
PRIMA CATEGORIA – I ragazzi di Ferri sono attesi dalla sfida sul campo del Montello, formazione alla ricerca di quei punti che le mancano per acquisire la matematica salvezza. Dopo il deludente 2-2 casalingo contro il Nettuno, Ferrazza e compagni vogliono tornare al successo anche se dovranno fare i conti, ancora una volta, con un organico falcidiato da infortuni e squalifiche. Con la Fortitudo ormai fuori portata, distante nove punti e praticamente a un passo dalla conquista del secondo posto, i frascatani cercheranno di difendere la terza posizione dagli attacchi di Lariano, a meno 5, e Genzano, staccata di sei incollature. Un compito per nulla facile, considerando l’emergenza e il morale non proprio altissimo dei castellani, ma occorre dare l’ultimo colpo di reni per non gettare via quanto di buono fatto finora, e per risollevare il giudizio su un girone di ritorno nettamente al di sotto della sufficienza.
JUNIORES – Il piccolo vantaggio, in questo caso, sarà scendere in campo a Centocelle conoscendo già il risultato della capolista Garbatella, impegnata sabato pomeriggio con la Totti Soccer. A cinque lunghezze dalla vetta, e con due gare ancora da giocare prima che il sipario venga calato sul campionato, i ragazzi di coach Fioranelli possono ancora sperare nella clamorosa rimonta anche se, al momento, la priorità resta quella di conquistare matematicamente il secondo posto. Potrebbe bastare anche un punto, ma accontentarsi non è nella filosofia di Taraborelli e compagni. “Noi giochiamo per il bottino pieno, come sempre –precisa l’allenatore- poi vedremo se potrà servirci per la piazza d’onore o magari per continuare a coltivare il sogno del primo posto. Se la Garbatella dovesse vincere, non ci resterebbe che farle i più sentiti complimenti perché ha disputato un torneo straordinario, rimediando solo due sconfitte. Il rammarico, in quel caso, sarebbe sapere che una di queste, nettissima, l’ha subita sul suo campo ad opera nostra”.
ALLIEVI – Gli Allievi di Davide Fiorentini sono praticamente a un metro dal traguardo. In caso di vittoria a Zagarolo, nella penultima gara di campionato, metterebbero una mano e mezza sul titolo: il Velletri, avversario del turno conclusivo, non sembra infatti in grado di poter impensierire Filauri e compagni e il Città di Ciampino, attuale capolista del torneo con un punto di margine sui frascatani, proprio all’ultima giornata osserverà il turno di riposo previsto dal calendario. Domenica, insomma, ci si gioca tutto: 3 punti per fare la storia, recente, del sodalizio frascatano. Per poter guardare, a bocce ferme, tutte le altre dall’alto in basso.

Ufficio Stampa Asd Frascati

Featured Links

Search Archive

Search by Date
Search by Category
Search with Google

Photo Gallery

Log in | Designed by Volleymania