Rugby> Fiamme Oro, sabato 26 ultimo derby con la Capitolina

Roma – Ultimo derby della stagione per le Fiamme che sabato 26 aprile, alle 16, scenderanno in campo sul sintetico del “Gelsomini” per affrontare l’Unione Rugby Capitolina.
L’obiettivo del XV della Polizia di Stato è quello di confermare la supremazia a livello cittadino che lo ha visto aggiudicarsi finora ben sei delle sette stracittadine giocate in questa stagione, tra Trofeo Eccellenza e Campionato. Ma le Fiamme puntano anche a migliorare il punteggio del 2012-13 che le vide chiudere la stagione a quota 41, ma con due partite in meno rispetto al Campionato che si sta per concludere. Attualmente i Cremisi sono in settima posizione, oramai salvi dalla retrocessione, con 36 punti all’attivo e ancora due match casalinghi da giocare e a Ponte Galeria c’è una gran voglia di riscattare le ultime prestazioni un po’ opache che, nelle ultime tre giornate, hanno portato solo due punti in classifica.
Ma il pericolo-Capitolina è comunque dietro l’angolo, anche perché la formazione di coach Cococcetta, oramai retrocessa in Serie A, non ha più nulla da chiedere a questo Campionato se non di ben figurare nelle ultime apparizioni e, come dice l’allenatore delle Fiamme Pasquale Presutti “Ogni derby è una partita a sé, non importano le posizioni in classifica. Noi dobbiamo riscattarci dalle ultime prestazioni e abbiamo una gran voglia di ben figurare in queste ultime due partite davanti al nostro pubblico. Se riusciremo a giocare come sappiamo fare e come abbiamo dimostrato in più di un’occasione e, soprattutto, se non commetteremo troppi errori come nelle ultime prestazioni, sono convinto che potremo levarci qualche altra soddisfazione fino alla fine di questo campionato”.
La formazione che scenderà in campo sabato vedrà la prima linea composta da Laert Naka, Valerio Vicerè e Giuseppe Di Stefano. In seconda, ormai inamovibile, ci sarà Michele Sutto insieme a Luca Mammana, mentre in terza i due flanker saranno Lorenzo Favaro e Vittorio Marazzi, con Andrea Balsemin a numero 8. La coppia di mediani sarà composta da Simone Marinaro e Carlo Canna, rispettivamente 9 e 10. Linea dei trequarti quasi inedita: Andrea Bacchetti e Michele Sepe alle ali, Giuseppe Sapuppo e Marco Di Massimo centri, con Matteo Gasparini a chiudere la formazione con la maglia numero 15.
Il fischio d’inizio lo darà alle 16 il signor Tomò che, insieme ai giudici di linea Colantonio e Rosamilla e il quarto uomo Paluzzi, comporrà la quaterna arbitrale tutta romana per l’ultimo derby della stagione.

La probabile formazione
Gasparini, Sepe, Sapuppo, Di Massimo, Bacchetti, Canna, Marinaro, Balsemin, Favaro, Marazzi, Mammana, Sutto, Di Stefano, Vicerè, Naka.
A disp.: Gentili, Lombardo, Pettinari, Cazzola, Amenta, Benetti, Valcastelli, Forcucci

Cristiano Morabito – Responsabile Ufficio Stampa Fiamme Oro Rugby

Featured Links

Search Archive

Search by Date
Search by Category
Search with Google

Photo Gallery

Log in | Designed by Volleymania