Calcio> Frascati, per la Juniores il secondo posto è definitivo

FIORANELLI: “UN PICCOLO RAMMARICO PER NON ESSERE ARRIVATI UN GRADINO PIU’ IN ALTO. MA SIAMO PRONTI PER LA COPPA ROMA”

Da ieri mattina c’è anche la matematica. La Juniores dell’Asd Frascati chiude il proprio campionato al secondo posto: troppo lontano il Garbatella, avanti di 5 punti a una giornata dal termine, a distanza di sicurezza l’Atletico Morena, avversario domenica al “Mamilio” nel match di chiusura della regular season, staccato di sei lunghezze dai frascatani. Nell’ultimo turno di campionato, i castellani hanno praticamente passeggiato sul campo del Centocelle, superato 5-0 al termine di un match senza storia per la vittoria numero 15 in stagione. E sabato prossimo, al “Mamilio”, Taraborelli e compagni saluteranno i propri tifosi, giocheranno per prendersi il miglior attacco del girone (primato in questo momento condiviso proprio con la capolista con 76 reti all’attivo) ma soprattutto riceveranno i meritatissimi applausi per un’annata straordinaria, conclusa magari senza l’acuto finale ma vissuta sempre sulla cresta dell’onda, non solo sul piano dei risultati. “Ringrazio tutti voi giocatori, nessuno escluso, per aver creduto in questo progetto e per la serietà e l’impegno che avete mostrato in ogni singolo allenamento e partita. Questa stagione non la dimenticherò mai. Un grazie particolare a mister Fioranelli: hai costruito il gruppo più bello e coeso che il Frascati abbia mai avuto”. Questo quanto ha scritto, col cuore, il ds Riccardo Tomei, a cui il mister ha risposto così: “Le tue parole mi fanno enormemente piacere –ha replicato Fioranelli- ma lasciano un velo di tristezza per non essere riuscito a regalare a te e alla Società la vittoria del campionato. Credo di aver avuto a disposizione il gruppo più forte che un allenatore potesse avere per questa categoria, e credo senza il minimo dubbio di aver allenato la squadra che ha espresso il miglior calcio nel girone, ma qualcosa non è andato come doveva”. Chiaro il riferimento alle due partite contro la Totti Soccer, o al leggero calo subito dopo la sosta invernale. Dettagli, a confronto delle tante soddisfazioni e vittorie colte da un gruppo capace di battere 6-2, a domicilio, la capolista Garbatella che fino a quel momento sembrava invincibile. Quello il momento forse più esaltante, ma non l’unico, non l’ultimo. Perché l’avventura della Juniores continuerà nella Coppa Roma. “Anche lì cercheremo di andare avanti il più possibile –conclude Fioranelli- perché vogliamo riprenderci con gli interessi quello che abbiamo lasciato in campionato”.

Ufficio Stampa Asd Frascati

Featured Links

Search Archive

Search by Date
Search by Category
Search with Google

Photo Gallery

Log in | Designed by Volleymania