Calcio> Frascati, gli Allievi provinciali vincono il campionato

MISTER FIORENTINI: “ABBIAMO MERITATO QUESTO SUCCESSO, PER ME E’ ORA DI RICOMINCIARE DAL BASSO”

Un giorno atteso tutta una stagione. E’ stata una domenica di festa, al “Mamilio”, dove gli Allievi Provinciali hanno conquistato la vittoria del campionato battendo 10-0 la Fortitudo Velletri. Filauri e compagni ci hanno messo un po’ più del previsto per scardinare la difesa ospite, c’è stato anche un pizzico di spavento per una traversa presa in avvio dai veliterni ma poi, dopo il vantaggio arrivato alla mezz’ora della prima frazione di gioco, non c’è stata più partita. I frascatani hanno giocato sulle ali dell’entusiasmo, si sono divertiti e hanno divertito il pubblico, sono anche andati a segno con chi, fino a quel momento, non aveva ancora lasciato il proprio nome scritto sul tabellino. Il Ciampino, com’era nelle previsioni della vigilia, è stato scavalcato proprio all’ultima giornata. Ma sul piano del gioco gli arancioamaranto hanno dimostrato a più riprese, anche e soprattutto negli scontri diretti contro gli aeroportuali, di avere qualcosa in più. Tanti, tantissimi sorrisi a fine gara, oltre alle ormai classiche magliette celebrative per mettere l’accento su una vittoria che, dopo il ko di Carpineto, sembrava non più raggiungibile e che invece il gruppo di Davide Fiorentini ha saputo conquistare credendoci, sempre, grazie alla forza del gruppo, alla tenacia, alla voglia di non mollare. “Ce la siamo meritata, abbiamo lottato contro tutto e tutti e alla fine ci siamo presi questo campionato –ha dichiarato l’allenatore a fine gara-. Eravamo partiti già l’anno scorso per vincere, ma non avevamo ancora l’esperienza necessaria. Il merito è tutto dei ragazzi, sono loro ad andare in campo, sono loro a mettere sul terreno di gioco le loro qualità, che non sono soltanto tecniche. Questo è il giusto premio per un anno di impegno e di sacrifici, il riconoscimento di un gruppo affiatato, unito, che è riuscito a superare tante difficoltà mettendo il collettivo prima di tutto il resto”. Per alcuni dei ragazzi non è un punto di arrivo, visto che ad ogni probabilità ci sarà da preparare un campionato di Juniores Regionali. Per il mister, invece, si chiude un ciclo. “Credo che la mia esperienza con questo gruppo abbia terminato il suo corso naturale –spiega- e questo è senz’altro il modo migliore per ripartire con un’altra sfida. Vorrei ricominciare dal basso, con i più piccoli, quella è la mia vera dimensione, quello è il vero spirito del calcio e dello sport. A questi ragazzi, però, non posso che fare il mio più grosso in bocca al lupo per il futuro, nella speranza che possa riservare loro, se possibile, ancora numerose soddisfazioni”.

Ufficio Stampa Asd Frascati

Featured Links

Search Archive

Search by Date
Search by Category
Search with Google

Photo Gallery

Log in | Designed by Volleymania