Pentathlon> Campionati del Mondo Youth: Aurora Tognetti si laurea campionessa del mondo

Si è svolta a Budapest, Ungheria, la finale femminile dei Campionati del Mondo Youth A. In gara le 36 giovani pentatlete capaci di conquistare l’accesso per la gara che assegnava il titolo iridato e 8 carte olimpiche dirette, tra le quali le 4 azzurre Elena Micheli (SS Lazio pentathlon), Irene Prampolini (Sabina), Aurora Tognetti (Sabina) e Silvia Salera (Athlion Roma).
L’azzurrina Aurora Tognetti, classe ’98, si è laureata campionessa del mondo con 1037 punti, al termine di una gara tutta in salita culminata con un’eccezionale prova finale del combined, dove ha rimontato 10 posizioni fino alla conquista del primo posto. Per la 15enne romana si tratta del primo oro iridato individuale della carriera, il secondo a questi Mondiali con quello a staffetta conquistato mercoledì scorso insieme a Irene Prampolini. Tognetti diventa così la prima italiana della storia capace di vincere l’oro iridato nella categoria Youth A. Un oro pesante per la giovanissima pentatleta azzurra in quanto con il successo ha conquistato anche la carta per gli Youth Olympic Games di Nanjing 2014.
Il podio è stato completato dalla cinese Xiuting Zhong, seconda con 1018 punti, e dalla britannica Francesca Summers, bronzo con 1011 punti.
Così le altre azzurre: Salera 13^ con 975 punti, Prampolini 14^ con 974 punti, Micheli 17^ con 964 punti.

LA GARA
Si inizia con la prova discherma. La migliore delle azzurre è Micheli che chiude all’11° posto con 226 punti (21v-14s); Prampolini è 14^ con 214 punti (19v-16s), Tognetti 15^ con 208 punti (18v-17s), Salera 25^ con 190 punti (15v-20s). Seconda prova, il nuoto, Micheli chiude in 2:19:84 (281 punti) piazzandosi al 10° posto dopo due prove con 507 punti, Tognetti in 2:14:28 (298 punti) risale all’11° posto con 506 punti, Prampolini in 2:16:10 (289 punti) risale al 12° posto con 503 punti, Salera in 2:25:74 (263 punti) è 33^ con 453 punti. Ultima prova, il combined, Tognetti lo vince in 12:49 (531 punti), Salera chiude in 12:58 (522 punti), Prampolini in 13:49 (471 punti), Micheli in 14:03 (457 punti).

Federico Pasquali
Settore Comunicazione FIPM
T. 392.1003296
Official website www.fipm.it
Facebook http://on.fb.me/WASCu2
Twitter @federpentathlon

Featured Links

Search Archive

Search by Date
Search by Category
Search with Google

Photo Gallery

Log in | Designed by Volleymania