Equitazione> Una ‘Piazza’ molto social

Sono 2.500 gli appassionati d’equitazione e dei cavalli diventati amici della nuova pagina Facebook di Piazza di Siena www.facebook.com/csioroma.piazzadisiena. Dall’inizio del mese a oggi, in tanti hanno cliccato ogni giorno sul pulsante ‘mi piace’ o hanno lasciato i loro commenti sulla pagina. Tra i primi il giovane britannico Scott Brash, il n°1 del ranking mondiale, è stato uno dei primi a cliccare ‘mi piace’ sulla pagina social di Piazza di Siena. Su Facebook ha una pagina www.facebook.com/scottbrashofficial?fref=ts con quasi 9 mila amici e dove ha annunciato la sua partecipazione allo CSIO romano. Tra i tanti appassionati c’è chi, invece, si da appuntamento al concorso, posta curiosità o domande, ma tutti, proprio tutti, cercano di comunicare agli altri la loro grande passione: l’amore per il salto ostacoli, per i cavalli e per lo straordinario ovale di Villa Borghese.Sulla pagina, naturalmente, si trovano anche tutti i link con il sito web dellamanifestazione www.piazzadisiena.it e si può accedere a tutti i servizi per il pubblico offerti dallo CSIO romano. Operazione semplice e veloce usando un tablet o uno smartphone, anche per chi non fa parte della generazione dei ‘nativi digitali’ ma utilizza egualmente i nuovi strumenti di comunicazione. Insomma, l’appuntamento storico dell’equitazione italiana, con il suo carico di memori e tradizione, quest’ottantaduesima edizione è dedicata agli indimenticabili fratelli D’Inzeo, trova un nuovo modo di raccontarsi e stare in contatto con il suo pubblico. E il numero di commenti e post è certamente destinato da aumentare, con l’avvicinarsi delle gare. Primo cavallo in campo alle 11,30 di giovedì 21maggio.

Sport, storia, ambiente: ‘a winning combination’

L’82^ edizione dello CSIO romano porta a Villa Borghese il meglio dell’equitazione mondiale. Ai nastri di partenza 8 dei primi 10 cavalieri del ranking mondiale. Tra gli atleti al via, 13 sono nella ‘top 20’ e 27 nella ‘top 50’. Numeri in grado di rendere felici appassionati e cronisti sportivi, ma che soprattutto mostrano cuore e spirito della manifestazione: lo sport praticato ai suoi massimi livelli. E tutte le grandi e piccole novità di quest’anno nascono da due esigenze: la tutela del patrimonio storico, artistico e naturale di Villa Borghese e avvicinare al salto ostacoli un pubblico sempre più vasto, in particolare i giovani. La FISE in collaborazione con Roma Capitale e gli organizzatori del concorso Integer TBWA\\\\Italia hanno avviato il progetto ‘Piazza di Siena per Villa Borghese’ che prevede ogni anno il restauro di un’area del sito, stabilita d’intesa con la Soprintendenza Capitolina, a cui va il compito della direzione e della verifica dei lavori. Mentre, per avvicinare le famiglie a uno degli sport più amati dai più piccoli, il costo del biglietto per tutti i bambini fino a dieci anni è di solo un euro. A loro è stato riservato il prato attorno alla Casina Raffaello, un luogo da cui si segue comodamente e in piena libertà quanto accade sul campo gara. La sfida di questo 2014 era conciliare le esigenze di ordine sportivo, quelle organizzative e d’allestimento, con rispetto e tutela di luogo unico al mondo. Consentire, quindi, a Piazza di Siena di scrivere un nuovo capitolo della storia del salto ostacoli e di comunicare in tutto il mondo attraverso un evento sportivo, la bellezza, l’arte e la storia di Roma e del nostro Paese. Il tutto rispettando e anzi aiutando Piazza di Siena a essere ancora più bella. Per questo, le tribune sono state tutti collocate immediatamente a ridosso del campo gara, con strutture leggere e non invasive per l’ambiente, aumentando però i posti a sedere per il pubblico (2013). E nel progetto non è stato previsto l’anello superiore con palchi e stand per gli sponsor delle scorse edizioni e anche le aree di servizio per pubblico e partecipanti, come la ristorazione curata da un nome storico della cucina romana ‘Palombini’, sono tutte raccolte attorno all’arena dove da giovedì a domenica saranno protagonisti cavalli e cavalieri della CSIO 2014.

Ufficio Stampa

Featured Links

Search Archive

Search by Date
Search by Category
Search with Google

Photo Gallery

Log in | Designed by Volleymania