Calcio a 5> La Lazio sbanca Terni. Tricolore più vicino

Lazio corsara a Terni, come da pronostico, c’è da dirlo. Sette gol come in campionato e come in finale di Coppa Italia. Solo che stavolta era una finale scudetto, non lo dimentichiamo. Luciléia ci mette la classe e quattro reti, Gayardo la sostanza, Blanco va di potenza. Violi pensa al muro difensivo, Siclari a segnare una doppietta, Presto mette la grinta, quella di un capitano vero. Giustiniani è una saracinesca come cantano gli Orgogliosi, Guercio è sfortunata quando prende anche il palo, Nanà alla prima dopo l’infortunio si batte a più non posso, Melissa Cary dà una mano nel secondo tempo, Giandesin e Cariani incitano, sempre. Insomma una squadra da….scudetto. Luciléia ne fa quattro, dicevamo, complice una Cedrino, portiere avversario, non proprio impeccabile: la prima rete è facile facile, Gayardo la mette in mezzo e lei sta li pronta sul secondo palo. Il secondo si insacca all’angolino basso. Poi il minuto 21, il numero è il suo, quello che ha sulla maglia. E sarà forse quello, chissà. Fatto sta che ne fa due, uno con la complicità di Cedrino, appunto, l’altro con un sinistro potente e preciso che buca la rete, o comunque, ci va vicino. E poi c’è anche una certa Gimena Blanco, serpentina in area di rigore e gol, il sesto. La chiude Siclari, una doppietta personale che conta, eccome se conta. C’è gloria anche per la stella della Ternana, la spagnola Amparo, a segno anche nella finale di Coppa Italia.
E la prima è andata. Domenica 8 giugno (ore 20.00) il ritorno al Pala Gems, si prevede il tutto esaurito. Perché lo scudetto ora è davvero a un passo.

Il tabellino:
Ternana Futsal – S.S. Lazio: 1-7 (0-3 p.t.)
Ternana Futsal: 1 Cipriani, 4 Coppari, 7 Amparo, 10 Donati, 11 Exana, 12 Jessiquina, 13 Rossi, 17 Madonna, 18 Sanna, 22 Cedrino, 27 Jornet Sanchez. All. Pierini
S.S.Lazio: 1 Giandesin, 5 Presto, 9 Gayardo, 10 Guercio, 11 Nanà, 12 Giustiniani, 13 Violi, 17 Cary M., 19 Blanco, 21 Luciléia, 24 Cariani, 27 Siclari
Squalificati: Neka (T)

Reti: 6° e 7°Luciléia, 11° Siclari, 21° e 21° Luciléia, 32° Amparo, 33° Blanco, 40° Siclari
Arbitri: Andrea Giada (Mestre), Giuseppe Di Gregorio (Enna), crono: Salvatore Minichini (Ercolano)
Note: ammoniti Siclari
Spettatori: 500 c.ca

Serena Cerracchio
Addetto Stampa SS Lazio c5 femminile

Featured Links

Search Archive

Search by Date
Search by Category
Search with Google

Photo Gallery

Log in | Designed by Volleymania