Calcio> Il trionfo del Frascati al femminile, Carnevale: “Ma non ci accontentiamo”

101 gol fatti e solo 5 subiti, 14 vittorie conquistate e un pareggio nelle 15 gare fin qui disputate in campionato, oltre alla semifinale di coppa raggiunta con 4 vittorie in altrettanti appuntamenti. Quella delle Serie C Femminile dell’Asd Frascati Calcio non è stata una vittoria, ma un autentico trionfo. Non solo nei numeri, quanto nell’alchimia che si è riuscita a creare all’interno di un gruppo che adesso non ha alcuna intenzione di accontentarsi. Una soddisfazione per tutta la società arancioamaranto, un orgoglio enorme per l’allenatrice Alessandra Cucchi e le sue ragazze, in particolare per il capitano, Giacinta Carnevale, che in un colpo solo è riuscita a vincere la sua doppia sfida. “Per me è il primo anno di calcio a 11, dopo gli ultimi 7 passati sui campi di calcio a 5 tra Formia e Isola Liri –dichiara Carnevale – e non avrei potuto immaginare una stagione più bella di questa. Il nostro segreto? Il lavoro, e l’affiatamento: dalla scorsa estate ci stiamo allenando con tanta intensità e voglia, di vincere come di divertirci insieme. Il gruppo è meraviglioso, compatto, tutte lavorano per lo stesso obiettivo e sono pronte a sacrificarsi per la compagna. Poi c’è Alessandra (Cucchi, ndr), è riuscita a trasmetterci la sua grinta e ci ha fatto capire che potevamo arrivare lontano”.

Il primo step è andato ma l’appetito, come si dice, vien mangiando. Domenica l’ultima di campionato contro la Real Sanvittorese (unica formazione capace di fermare il Frascati sul pari), poi la semifinale di coppa contro la Lazio in programma il 2 aprile a Monterotondo, prima dei playoff di categoria che decideranno la corsa promozione. “Il primo obiettivo è stato raggiunto – continua Carnevale – ma la prossima partita è sempre la più importante. Continuiamo ad andare avanti un passo alla volta, ma è chiaro che la voglia è quella di toglierci tante altre soddisfazioni. E visto che i 30 anni sono vicini, magari potrebbe essere l’occasione per festeggiare due volte”.

Intanto arriva un’altra buona notizia per il gruppo di Cucchi: Lifschitz e Spinucci sono state nuovamente convocate nella rappresentativa del Lazio che sta affinando i dettagli in vista della partenza per il Torneo delle Regioni, appuntamento stasera a Monterotondo per l’amichevole contro l’Eretum.
Ufficio Stampa

Print Friendly Print Get a PDF version of this webpage PDF

Collegamenti

Cerca nell'archivio

Cerca per data
Cerca per Rubrica
Cerca con Google

Galleria fotografica

Collegati | Disegnato da Volleymania