Giochi del Mare: sabato 17 è tempo di Beach Rugby

A partire dalle ore 10.00 torneo riservato ai più piccoli, dalle 15.00 di scena i “grandi” per eleggere i Campioni del 2017

Quella di sabato 17 sarà la terza intensa giornata di eventi sulla spiaggia libera di Nettuno, dove sono in corso di svolgimento i Giochi del Mare 2017.
Nell’ampio spazio dove sono stati allestiti i campi su sabbia delle diverse discipline sportive, riflettori sulla disciplina del beach rugby. Sotto l’egida della Lega Italiana Beach Rugby si giocherà a partire dalle ore 10.00 fino al tramonto.
Mattinata riservata ai più giovani con un torneo di mini-rugby che vedrà cimentarsi giovani atleti provenienti da Roma, Anzio e Ciampino. Le formazioni in campo si contenderanno l’ambito trofeo “Giochi del Mare 2017”.
Al termine delle gare gli istruttori federali, capitanati da Simone Olleia, permetteranno a tutti gli spettatori, soprattutto ai più giovani, che lo vorranno di scendere in campo e di imparare i primi rudimenti della disciplina insegnando le tecniche più adatte al beach rugby.
Il pomeriggio, a partire dalle ore 15.00, il livello dello spettacolo si alzerà con un mega-torneo riservato a rappresentative seniores provenienti da Montevirginio, Roma, Ariccia, Campoleone e Terracina. Le squadre dei “grandi” saranno in campo per conquistare il titolo di Campione dei “Giochi del Mare 2017”.
Al termine delle gare riprenderanno i “clinic” con protagonisti gli istruttori federali e i “neofiti” presenti sulla spiaggia di nettuno.
Naturalmente non potrà mancare il “terzo tempo”, tradizionale conclusione di ogni evento rugbystico che si rispetti !

Ufficio Stampa

Print Friendly Print Get a PDF version of this webpage PDF

Collegamenti

Cerca nell'archivio

Cerca per data
Cerca per Rubrica
Cerca con Google

Galleria fotografica

Collegati | Disegnato da Volleymania