Hockey> L’Hockey Club Roma si avvicina alla ripresa della stagione.

Il 20 agosto iniziano gli allenamenti .

Una estate di intenso lavoro quello della dirigenza giallorossa , impegnata a potenziare l’assetto societario ed a ridare stimoli alla squadra “fiaccata” da una stagione da incubo con salvezza all’ultima giornata. “Abbiamo continuato con la politica dell’ampliamento, già iniziato lo scorso anno, del numero dei soci” dice il Presidente Enzo Corso “ ed a settembre procederemo al rinnovo del Consiglio Direttivo. Nello stesso tempo ci siamo dedicati alla squadra per cercare di evitare quello che ci è successo lo scorso anno quando abbiamo sofferto dall’inizio alla fine, salvandoci solo per la grande forza di volontà della squadra e l’attaccamento alla maglia, senza dimenticare un pizzico di fortuna che non guasta mai ! “ . Sul fronte tecnico conferma di tutto lo staff, con Mirko Chionna coach, Andrea Manes manager, Luciano Pepe video analista, Salvatore Manganaro preparatore atletico e Massimiliano Ragni preparatore portieri . Il medico sociale sarà, almeno per la prima parte, ancora il Dr. Simone Budassi poi fuori Italia per impegni di lavoro, mentre per il fisio sul campo ci sarà il gradito ritorno di Andrea Pierini , storico partner della squadra in tante stagioni , con il Centro Fisio Danieli dedicato al recupero degli atleti. “ Lo scorso anno ” continua il Presidente Corso” la compattezza dello staff è stato uno dei segreti della nostra difficile salvezza e ci aspettiamo che anche questa stagione riesca a gestire una situazione che ancora non è definita per una serie di opportunità che si stanno creando per implementare il parco atleti della nostra squadra a livello senior e giovanile, ma che si presenta molto diversa da quella dello scorso anno. “ Altro gradito ritorno quello di Pato Mongiano che , conclusa la sua esperienza in una squadra di B romana come allenatore giocatore , tornerà a tempo pieno nello staff tecnico del gruppo Roma , allenando la Libertas San Saba di A1 femminile e coordinando tutto il settore giovanile , dalle under 18 alle under 12 , sia a livello maschile che femminile . Nonostante gli anni passino Pato continuerà anche a dare il suo contributo alla rosa di A1 e della squadra di B Team della Hockey Club Roma. “ Devo dire che Pato non è mai veramente andato via “ continua Enzo Corso “ Lui fa parte del tessuto della nostra squadra ed il legame che lo lega alla nostra dirigenza, allo staff ed ai nostri ragazzi unito al suo grande senso di appartenenza non riusciva a farcelo vedere con un’altra maglia addosso . Diciamo che è tornato a casa dopo una breve vacanza … ed anche quest’anno sarà come sempre d’esempio dentro e fuori il campo per i nostri giovani “ . In squadra molti cambiamenti previsti ma ancora poche certezze, almeno dal punto di vista burocratico. Certo l’arrivo di due rinforzi provenienti da altri campionati: il difensore spagnolo Jose Antonio Ruiz Castillo proveniente dal Benalmadena Hockey di Malaga e l’attaccante italo argentino Joaquin Martinez del CAI di Neuquen (Mendoza). Già detto del rientro di Pato Mongiano anche nella rosa della prima squadra , si è in attesa di definire nelle prossime settimane l’arrivo da due squadre laziali di alcuni atleti molto interessanti in ottica giovanile e prima squadra. Conferma del rientro a pieno regime di Federico Ardito, fondamentale già nel finale dello scorso anno per i punti salvezza, e di Carlo Morleo al rientro dopo la pausa obbligata per l’infortunio al ginocchio nella seconda parte della stagione scorsa.
La squadra si ritroverà ( almeno con un primo gruppo tornato dalle vacanze ) lunedì 20 agosto ancora all’Euroma Stadium dove si giocheranno ancora le gare casalinghe della squadra, ma sembra avvicinarsi il momento dell’apertura anche della parte hockey all’interno del Complesso Tre Fontane. “ La situazione è ancora molto confusa almeno per quanto ci riguarda “ dichiara il Presidente Corso “ L’impianto è comunale ed una parte di circa 13 mila metri quadri è in concessione alla Federazione Hockey. L’idea da parte federale è che la gestione sportiva venga affidata ad una o più società .Con l’Hockey Club Roma e la Libertas San Saba, che in questo impianto hanno costruito la loro storia , abbiamo da anni dato la nostra disponibilità a prenderci questo onore e questa incombenza e già con la vecchia gestione federale, dal 2014 , abbiamo una convenzione registrata che prevede ci sia affidato l’impianto al momento della riapertura. Abbiamo dato al Presidente Mignardi la nostra disponibilità a rimodulare la convenzione ed aspettiamo ora qualche certezza sulle intenzioni della FIH. Noi siamo pronti con gli amici della Libertas San Saba , come sempre a lavorare per la crescita dell’hocke . “
Il Campionato di A1 per i giallorossi inizierà il 22 settembre alle 15.00 in casa dei campioni del Bra . A seguire partirà anche la serie B ( a carattere interregionale) che vedrà ai nastri per il terzo anno la Roma Legends , il team B della società, con tanti campioni degli anni passati a fare da chioccia ai tanti giovani del vivaio giallorosso. Poi tutte le giovanili della Roma che quest’anno vedranno ai nastri tutte le categoria Under 21, 18, 16, 14 e 12 .

Print Friendly Print Get a PDF version of this webpage PDF

Collegamenti

Cerca nell'archivio

Cerca per data
Cerca per Rubrica
Cerca con Google

Galleria fotografica

Collegati | Disegnato da Volleymania