Hockey M> La Roma cede alla Bonomi

La Roma De Sisti continua a corrente alternata e in una partita combattuta con una delle squadre più forti del campionato, spreca molte occasioni e perde per due a zero. I romani partono bene e si rendono pericolosi nel primo quarto anche se è la Bonomi ad andare vicina al goal con quattro corti consecutivi su cui difende bene la difesa romana . Ma è al secondo che la partita cresce. E’ il romanista Settimi a “mangiarsi” due goal a due passi da Padovani e brava la difesa lomellina a salvare sulla linea un corto giallorosso . Poi c’è il primo break dei lombardi che sfruttano una punizione da fuori area per pescare Ortega solo in area sulla destra . E’ bravo il sudamericano a infilare con un rovescio angolato l’incolpevole Federici per l’uno a zero. La Roma non si arrende e inizia il terzo tempo con vigore. E’ David Paolacci che va via sulla destra ed entra in area . Al momento del tiro Eguizabal lo contrasta da dietro dando la sensazione del contatto falloso. L’arbitro Alessia Bavaro concede il rigore ai romani ma il secondo arbitro (Capassi da Torino), da più di 40 metri, lo fa annullare inspiegabilmente. La Roma accusa il colpo e dopo 4’ subisce su respinta di corto il 2 a 0 che si rivelerà poi definitivo. Qualche altra occasione per entrambe le squadre ma la Bonomi controlla e chiude la partita . Deluso il Presidente Corso che vede però il bicchiere mezzo pieno “ Purtroppo sprechiamo troppo e sappiamo di avere questo problema con una squadra con molti giovani . Oggi contro una squadra più compatta di noi e che gioca insieme da qualche tempo, abbiamo perso le occasioni che potevano cambiare la partita e la Bonomi ci ha giustamente punito. Devo dire che l’arbitraggio non mi è piaciuto e forse involontariamente ci ha sfavorito almeno in un paio di occasioni dove ci potevano essere due rigori a nostro favore. Comunque la sconfitta con la Bonomi ci può stare. Stiamo pagando nella nostra classifica le due batture d’arresto con Adige e Bologna , che si potevano evitare con un po’ di esperienza in più. ”
Classifica che vede di nuovo al comando insieme Bra ed Amsicora con la Bonomi ad un punto . Per la Roma un quinto posto in coabitazione con altre tre squadre .
Sabato 10 la Roma De Sisti sarà a Villar Perosa in casa dell’ottimo Valchisone di Paolo Dell’Anno.
Questi i risultati, la classifica dopo l’ottava ed il prossimo turno del 10 novembre :
8. giornata
UHC Adige – HP Valchisone
2 1
HC Roma – SH Bonomi
0 2
SG Amsicora – HT Bologna
2 1
Pol. Ferrini – HC Bra
0 2
CUS Pisa – HC Tevere Eur
5 2
CUS Padova – Pol. Juvenilia
4 2
Classifica dopo l’ottava giornata / Amsicora e Bra 19 , Bonomi 18, Valchisone 13, Hc Roma , Bologna, Cus Padova e Adige 12, Cus Pisa 9 , Juvenilia 7 , Tevere e Ferrini 4
9. giornata
10/11 14:30 Pol. Juvenilia – UHC Adige

10/11 14:30 HC Bra – CUS Pisa

10/11 14:30 SH Bonomi – SG Amsicora

10/11 14:30 HP Valchisone – HC Roma

10/11 14:30 HT Bologna – HC Tevere Eur

10/11 14:30 Pol. Ferrini – CUS Padova

Gli Higlights di Roma- Bonomi su

https://www.youtube.com/watch?v=sHIGwzgBsH0&feature=youtu.be&fbclid=IwAR3Nx2-w5Q73DKyVBX3XCLiMCna4ljnnXCN2Ut7GeDCTxxH6wQO8QGcDnlk

Nelle foto :
alcuni scatti di Maurizio Di Giacomo su Hc Roma – Bonomi

Print Friendly Print Get a PDF version of this webpage PDF

Collegamenti

Cerca nell'archivio

Cerca per data
Cerca per Rubrica
Cerca con Google

Galleria fotografica

Collegati | Disegnato da Volleymania