Basket> Latina: U18 Ecc, nerazzurri vincenti sulla Tiber nel recupero della sesta giornata.

In occasione del recupero della sesta giornata del campionato, il gruppo Under 18 Eccellenza della Benacquista Assicurazioni Latina Basket ha ricevuto la compagine romana dell’Ares Tiber conquistando un bel successo sul risultato finale di 80-68. Soddisfatto al termine della gara il capo allenatore nerazzurro Gigi Salzano dichiara: «Buona la reazione dei ragazzi che, nonostante le le difficoltà, si sono impegnati per sopperire alle assenze dei compagni infortunati. Ognuno di loro ha dato quel qualcosa in più per riuscire a conquistare la vittoria. Anche se c’è ancora da lavorare per migliorare la gestione dei possessi importanti, al momento siamo contenti di aver conquistato i due punti in palio, che sollevano il morale dopo le ultime 4 sconfitte consecutive».

I tabellini – Latina Basket vs Ares Tiber 80-68 (24-12, 38-34, 57-53).img_9354
Latina Basket: Caprara, Ambrosin 20, Pagni 5, Palmacci, Cargnelutti, Schivo 19, Donati, De Santis 10, Nulli 6, Marangon 12, Salvini 2, Mayer 6. Coach Salzano. Ass. Cappuccia.
Ares Tiber: Niccolai 7, Corsi 2, Sottili 2, Ambrosi 10, Pertosa, Vitale 11, Sforza 17, Angelini, Dattolo, Bonchi 9, Ripa 10. All. Donati.

La partita – Nei primi minuti del match le azioni si susseguono veloci, ma con errori al tiro su entrambi i fronti. Dopo il libero messo a segno dalla compagine ospite nel corso del primo minuto di gioco, sono i nerazzurri a realizzare un parziale di 6-0 che costringe al time-out la panchina ospite (6-1 al 4′). Alla ripresa del gioco ancora numerose conclusioni sfortunate, con la Tiber che riduce temporaneamente il divario (10-6) per poi subire la reazione pontina (13-6 al 6′). I padroni di casa incrementano il divario fino a conquistare la doppia cifra di vantaggio (18-8 all’8′). Il ritmo aumenta con lo scorrere del cronometro e i nerazzurri sono abili a chiudere il primo quarto sul punteggio di 24-12.

In avvio di secondo periodo gli ospiti firmano la tripla del 24-15, Latina ripristina il +12, ma la Tiber non demorde e al 12′ torna sotto la doppia cifra di distanza (27-19). Il ritmo rimane alto, la formazione romana è abile nel recuperare palloni e al 14′ è a sole 5 lunghezze dai nerazzurri (30-25). Le due squadre faticano a trovare la via del canestro (34-29 al 18′). Con 1:25″ da giocare la Tiber si porta a un solo possesso di distanza (34-31) risponde Ambrosin dal pitturato con 4 punti consecutivi per il 38-31 a 17″ dalla sirena. Mancano 7 ” al termine del quarto e gli ospiti centrano la retina dai 6.75 per il 38-34 con cui si va al riposo lungo.

Al rientro dagli spogliatoi è la Tiber la prima a segnare, ma i pontini replicano con un parziale di 9-2 che al 23′ li vede avanti 47-40. Latina incrementa con Ambrosin dalla lunetta (49-40 al 24′) ma la reazione ospite non tarda e al 26′ il tabellone segna 49-44. Mayer dall’arco ristabilisce il +8 nerazzurro (52-44). La squadra capitolina approfitta di alcune ingenuità dei locali e con 1:20″ sul cronometro riduce a 4 i punti di divario (55-51). Salvini realizza i due punti del 57-51 a 20″ dalla sirena, con 74 decimi da giocare la Tiber va in lunetta per fissare il punteggio di fine terzo quarto sul 57-53.

In avvio di ultima frazione l’Ares Tiber riesce a portarsi a un solo punto di distacco (59-58 al 32′). Time-out di coach Salzano. Al rientro sul rettangolo di gioco i nerazzurri segnano il canestro del +3 vanificato sul fronte opposto prima dalla tripla del pareggio, poi dal gioco di 4 punti che consente alla Tiber di mettere la testa avanti (61-65 al 33′). Latina reagisce e al 34′ ritrova la parità (65-65). Time-out per la panchina ospite. Il gioco riprende, Latina firma un parziale di 9-0 che disorienta la Tiber (74-65 al 37′). Nuova sospensione per il team capitolino. Il gioco riprende, un canestro per parte (76-67 al 38′). Con 1:11″ da giocare Nulli subisce fallo antisportivo e concretizza il viaggio in lunetta (78-67). Altrettanto preciso Ambrosin (80-67 con 48″ sul cronometro). Il match si conclude con la vittoria nerazzurra sul risultato finale di 80-68.

Il prossimo appuntamento con i nerazzurri del gruppo Under 18 Eccellenza è in programma per lunedì 12 novembre alle ore 20:30, nuovamente tra le mura amiche del Vittorio Veneto, dove riceveranno la capolista Officine Fattori Pistoia in occasione dell’ottava giornata del campionato.

Donatella Schirra
Ufficio Stampa
Benacquista Assicurazioni Latina Basket

Print Friendly Print Get a PDF version of this webpage PDF

Collegamenti

Cerca nell'archivio

Cerca per data
Cerca per Rubrica
Cerca con Google

Galleria fotografica

Collegati | Disegnato da Volleymania