Ciclismo> Sui pedali con la Cicloturistica del Cardoncello e il Challenge dell’Amicizia giovanile under 13

CICLOTURISMO – Dopo il successo riscosso con le gare giovanili esordienti e allievi per il campionato regionale FCI Puglia il 18 giugno scorso, Ruvo di Puglia torna al centro dell’attenzione con le due ruote domenica 11 novembre con la terza edizione della Cicloturistica del Cardoncello, evento di punta dell’omonima sagra dedicato al fungo più pregiato del Nord Barese. L’intento degli organizzatori dell’Avis Bike Ruvo di Giacomo Brucoli è quello di vivere un bellissimo momento di sport e di svago con questa manifestazione dedicata alle pedalate senza l’assillo del tempo massimo per godersi sui pedali tutto il bello del paesaggio murgiano attorno Ruvo di Puglia spingendosi fino nella zona di Castel del Monte, Selva Reale, Poggiorsini e la Masseria Torre Sansanello, sede del ristoro con prodotti tipici del territorio e ritornare a Ruvo sulle stesse strade percorse all’andata dove ai partecipanti sarà offerto il pasta party a cura dell’Associazione Camperisti Ruvo. Il percorso tra andata e ritorno misura 60 chilometri e il ritrovo è fissato alle 8:00 a Ruvo nella centralissima Piazza Castello con iscrizioni alla quota di 10 euro.

GIOVANISSIMI – Arriva al giro di boa il Challenge dell’Amicizia di short track giovanile under 13 che si appresta a sconfinare domenica 11 novembre in Basilicata a Matera con la quarta prova organizzata dal Ciclo Team Matera Sassi e dove si prevede una grande mobilitazione di società giovanili aderenti alla Federciclismo Puglia nella trasferta lucana. Grazie al comitato provinciale FCI Bari-Bat presieduto da Lorenzo Spinelli, il Challenge sta diventando una realtà di grande interesse e un riferimento per il movimento giovanile pugliese under 13 coinvolgendo anche le regioni limitrofe. In quattro anni i numeri sono aumentati arrivando a superare abbondantemente il centinaio di adesioni in un periodo dell’anno dove tiene banco soltanto il ciclocross per le categorie superiori mentre sono ferme ai box le gare su strada e in mountain bike. Dopo le prove di Palo del Colle, Cerignola e Corato, a guidare la classifica individuale del Challenge ci sono Oscar Carrer (Team Eurobike) e Alessia Russo (Scuola di Ciclismo Vincenzo Nibali Tugliese Salentino) tra i G1, Ivan Mastromatteo (Team Bike Revolution Palo del Colle) e Megan Pugliese (Spes Alberobello) tra i G2, Alessandro Lamesta tra i G3 (pari merito al femminile con Fabiana Carenza del Team Amicinbici Losacco Bike e Silvia Leonetti dell’Andria Bike), Gianluca Lapi (Andria Bike) e Mirella Piarulli (Team Eurobike) tra i G4, Silvio Carrer (Team Eurobike) e Joanna Albanese (Team Bike Revolution Palo del Colle) tra i G5, Simone Massaro (Andria Bike) ed Erica Carenza (Team Amicinbici Losacco Bike) tra i G6. Per quanto concerne le società, ancora una conferma col massimo dei punti per l’Andria Bike (140 punti) davanti alla Spes Alberobello (104) e al Team Bike Revolution Palo del Colle (84).

www.federciclismopuglia.it

Comunicato Stampa Federciclismo Puglia

Print Friendly Print Get a PDF version of this webpage PDF

Collegamenti

Cerca nell'archivio

Cerca per data
Cerca per Rubrica
Cerca con Google

Galleria fotografica

Collegati | Disegnato da Volleymania