Rugby> Fiamme Oro, pronta la formazione per la sfida con il Verona

Roma – Ottavo impegno stagionale per le Fiamme di coach Guidi, che domani 18 novembre accolgono in casa il neopromosso Verona Rugby.
Il XV della Polizia di Stato, reduce dalla sconfitta nella 7^ giornata con il Rugby Viadana 1970 ed attualmente quarto in classifica, a pari merito con il Kawasaki Robot Calvisano, si trova davanti ad una sfida importante, non solo per il morale della squadra, ma anche e soprattutto per non perdere il contatto con il vertice della classifica.

«Affrontiamo una squadra che merita il massimo rispetto e che, nelle sue fila, schiera giocatori di grande esperienza – ha dichiarato coach Gianluca Guidi – e sono certo che il Verona verrà a Roma con l’intenzione di interrompere il trend negativo. Dovremo stare molto attenti a non commettere errori, perché per noi quella di domenica sarà una partita molto importante».
Per quanto riguarda la formazione, coach Guidi ed il suo staff hanno dovuto fare i conti con un’infermeria particolarmente affollata e, quindi, si è trovato costretto a dover rivisitare, soprattutto per quanto riguarda i trequarti, il XV schierato nell’ultimo match con i mantovani. Confermata quindi in blocco la prima linea, con il duetto Zago e Nocera, accompagnati dal tallonatore Moriconi. In seconda linea, causa infortunio dell’irlandese Sean McCarthy, ci saranno Ugo D’Onofrio ed Emiliano Caffini. Partirà invece fin dal primo minuto, in terza linea, il capitano delle Fiamme Oro, Filippo Cristiano che farà reparto con Jacopo Bianchi e Andrea De Marchi a numero 8. La gestione della regia sarà affidata a Simone Parisotto e James Ambrosini, mentre alle ali sarà la volta di Matteo Cornelli e Simone Marinaro; rientrerà invece nel ruolo di centro Matteo Gabbianelli, dopo un periodo di stop, che farà coppia con Alessandro Forcucci. Chiuderà la formazione Giovanni D’Onofrio a estremo.
Fischio d’inizio fissato alle 14:30. Arbitrerà l’incontro il signor Schipani coadiuvato dagli assistenti Tomò e Bonacci. Quarto uomo Paluzzi.
La probabile formazione
D’Onofrio G.; Marinaro, Gabbianelli, Forcucci, Cornelli; Ambrosini, Parisotto; De Marchi, Cristiano (cap.), Bianchi; Caffini, D’Onofrio U.; Nocera, Moriconi, Zago
A disposizione: Kudin, Iovenitti, Iacob, Fragnito, Favaro, Masato, Massaro, Seno

17 novembre 2018

Ufficio Stampa Fiamme Oro Rugby

Print Friendly Print Get a PDF version of this webpage PDF

Collegamenti

Cerca nell'archivio

Cerca per data
Cerca per Rubrica
Cerca con Google

Galleria fotografica

Collegati | Disegnato da Volleymania