Rugby> Frascati Union 1949 alla presentazione del progetto di ristrutturazione impianti

Frascati (Rm) – Il Rugby Frascati Union 1949 ha presenziato all’importante evento organizzato dalla Fondazione Rugby Frascati e andato in scena venerdì scorso presso la sala degli Specchi del Comune. Il presidente della Fondazione Luigi Bellusci, affiancato dall’architetto Massimo Roncato, hanno voluto illustrare le idee messe in campo per l’impiantistica frascatana legata al rugby. «Abbiamo presentato un project financing per la ristrutturazione, l’ammodernamento e la messa in sicurezza dei due impianti dedicati alla palla ovale, vale a dire quello di Cocciano e quello di Spinoretico – dice Bellusci – Sono previsti importanti investimenti che verranno ricavati in parte con il credito specializzato e in parte da un contributo straordinario dei soci della Fondazione che elargiranno sei mila euro in dieci anni e che hanno dimostrato una volta di più il loro amore verso il rugby e verso il movimento frascatano della palla ovale, per questo li ringrazio di cuore uno ad uno. Il piano è stato studiato da una primaria società di revisione e ha ottenuto la disponibilità a sostenere l’operazione da parte di gruppi di società finanziarie e da fornitori qualificati. Il project financing verrà ufficialmente consegnato oggiAggiungi un appuntamento per oggi in Comune, ma la Fondazione ha voluto prima rappresentarlo alla città nell’incontro pubblico di venerdì. Entro 90 giorni ci sarà la chiusura del processo amministrativo e il bando di gara pubblica all’esito del quale verrà rilasciata la concessione per poi far partire i lavori. Sono rimasto favorevolmente colpito dal forte sostegno della Fir che ha definito il piano come il migliore degli ultimi trent’anni per la qualità e la rigorosità del progetto. I nuovi impianti saranno a disposizione di tutti i rugbysti frascatani che rispetteranno in maniera rigorosa il codice etico proposto dalla Fondazione. I tempi? Se tutto andrà come speriamo, a settembre del prossimo anno i lavori saranno terminati: ci piacerebbe terminare tutto proprio nell’anno del 70esimo compleanno del Rugby Frascati che cadrà nel 2019». Alla conferenza di venerdì hanno presenziato il segretario generale Fir Claudio Peruzza (in sostituzione del presidente Alfredo Gavazzi impegnato all’estero), il presidente del comitato regionale Fir Lazio Antonio Luisi, il sindaco Roberto Mastrosanti, il vice sindaco Claudio Gori e diversi assessori in rappresentanza del Comune di Frascati, i due ex sindaci Franco Posa e Roberto Eroli, oltre a ex presidenti del Rugby Frascati tra cui Igino Mancini. Presenti anche il presidente del Rugby Frascati Union 1949 Diego Pillinini e il direttore generale Tonino Spagnoli che ha espresso un suo pensiero sulla presentazione del project financing. «Mi sembra un progetto fatto in maniera estremamente curata soprattutto in relazione alla parte economica-finanziaria. Seguiremo con attenzione gli sviluppi di questa proposta».

Area Comunicazione Rugby Frascati Union 1949

Print Friendly Print Get a PDF version of this webpage PDF

Collegamenti

Cerca nell'archivio

Cerca per data
Cerca per Rubrica
Cerca con Google

Galleria fotografica

Collegati | Disegnato da Volleymania