Calcio> Trastevere, La Rosa: Siamo una famiglia e vogliamo riscattarci

In vista della sfida di domenica alle 14.30 al Trastevere Stadium contro il Castiadas, ha parlato il giovane attaccante classe 1999 Mario Larosa: “La sconfitta di domenica contro il Monterosi è stata una bella batosta per la squadra, ma credo che meritassimo qualcosa di più: il pareggio sarebbe stato il risultato più giusto. Domenica ci aspetta una grande gara dove noi cercheremo di riscattare la sconfitta di domenica e di rimanere lassù come meritiamo. Il Castiadas è una buona squadra, ovviamente non guardiamo la classifica perché chi viene a giocare contro di noi cerca sempre di fare la partita della vita e loro metteranno tutte le loro forze in campo per portare via punti dal Trastevere Stadium: noi dobbiamo essere attenti e ci dobbiamo far trovare pronti e preparati perché non vogliamo sbagliare davanti al nostro pubblico. Personalmente sono tre anni che sono in questa società dove mi trovo benissimo: credo sia una delle migliori società che ci sono a Roma e nel Lazio, la società mi ha dato fiducia già dal primo anno portandomi in serie D dalla Juniores e spero di ripagare la loro fiducia in campo. Quest’anno siamo un bel gruppo, tutti possono giocare ed è bello sapere che nella settimana devi dare tutto per ritagliarti un po’ di spazio nei 90’ della domenica: nessuno porta rancore e tutti aiutano il compagno perché siamo un gruppo molto unito e qui al Trastevere ci insegnano ad essere una famiglia prima che dei compagni”.

Ufficio Stampa
ASD TRASTEVERE calcio

Print Friendly Print Get a PDF version of this webpage PDF

Collegamenti

Cerca nell'archivio

Cerca per data
Cerca per Rubrica
Cerca con Google

Galleria fotografica

Collegati | Disegnato da Volleymania