Pallanuoto> La Lazio va a Trieste

Trasferta importantissima per i biancocelesti che recuperano Cannella e Maddaluno. L’obiettivo è fare un ulteriore passo verso la salvezza. Sebastianutti: “Credo nei ragazzi, vogliamo vincere”
Dopo le fatiche della Coppa Italia ritorna il campionato. Domani alle 18 la Lazio Nuoto affronterà fuori casa Trieste per la 21^ giornata di serie A1. Una sfida molto attesa che potrebbe consentire alla Lazio di fare un ulteriore passo verso la salvezza diretta. Per questo match, il mister Claudio Sebastianutti recupera due pedine molto importanti: Raffaele Maddaluno e Giacomo Cannella, anche se le condizioni di quest’ultimo saranno valutate nelle prossime ore. All’andata i biancocelesti vinsero 11-10 con uno splendido gol del capitano Colosimo a cento secondi dalla fine. L’augurio è di trovare un altro guizzo vincente per poter affrontare l’ultima fase della stagione in piena serenità.
Il tecnico sul piano vasca, Claudio Sebastianutti: “E’ una partita importantissima ai fini della classifica. Se riuscissimo a vincere potremmo aprirci un varco verso i playoff. Credo nei ragazzi. Vogliamo tornare a conquistare i tre punti Quest’anno mi hanno dimostrato più volte che nei momenti caldi si fanno trovare pronti”.
I convocati: Correggia, Ferrante, Colosimo, Sebastiani, Vitale, Antonucci, Giorgi, Cannella, Leporale, Narciso, Maddaluno, Garofalo
Trieste Bianchi 18.00
Trieste-Lazio
Arbitri: Piano-Carmignani
Delegato FIN: Saeli

Ufficio Stampa

Print Friendly Print Get a PDF version of this webpage PDF

Collegamenti

Cerca nell'archivio

Cerca per data
Cerca per Rubrica
Cerca con Google

Galleria fotografica

Collegati | Disegnato da Volleymania