Ciclismo> A Castel del Monte la Granfondo Alte Cime d’Abruzzo si rifà il look

All’insegna delle novità la Granfondo Alte Cime d’Abruzzo collocata come ogni anno nel mese di luglio (domenica 7): il borgo di Castel del Monte, il territorio della comunità Montana Campo Imperatore-Piana di Navelli e del Parco Nazionale del Gran Sasso sono solo gli scenari per vivere insieme momenti indimenticabili di sport-spettacolo all’insegna della passione per le due ruote grazie agli sforzi della Polisportiva Castel del Monte.

Rispetto alle passate edizioni, il percorso è unico ed attraversa i comuni di Castel del Monte, Calascio, Castelvecchio Calvisio, San Pio delle Camere, Caporciano, Bominaco, Fagnano, San Nicandro, Barisciano. Santo Stefano di Sessanio Calascio e Castel del Monte per complessivi 97 chilometri. Il dislivello totale non è esagerato, soltanto 1650 metri.

A dare manforte all’organizzazione della Polisportiva Castel del Monte, sono le istituzioni (in primis la Regione Abruzzo, la Provincia di L’Aquila, il Comune di Castel del Monte, il Parco Nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga) per portare avanti una tradizione che dura da dodici edizioni consecutive e archiviare al meglio la magia delle due ruote su strade d’alta montagna dove si respira aria pura.

www.polisportiva-casteldelmonte.it

Comunicato Stampa Polisportiva Castel del Monte

Print Friendly Print Get a PDF version of this webpage PDF

Collegamenti

Cerca nell'archivio

Cerca per data
Cerca per Rubrica
Cerca con Google

Galleria fotografica

Collegati | Disegnato da Volleymania