Calcio a 5> Ecocity Futsal Cisterna sfata il tabù trasferta

Ecocity Futsal Cisterna sfata il tabù trasferta, vincendo lo scorso sabato sul campo della Sporting Hornets.
Trasferta positiva su un campo, quello degli Hornets, da sempre difficile. I cisternesi sono entrati in partita decisi nel portare a casa il risultato.
Ad aprire le marcature è Andrè Oliveira Cardoso, rapace in area, che sfrutta un calcio d’angolo battuto forte in mezzo ed insacca. 1-0 Cisterna, il primo tempo finisce così.
Pronti via, ed i padroni di casa pareggiano al 4’ della ripresa. Filipponi in contropiede ci prova una prima volta, ma Chinchio respinge, e non può niente sul secondo tiro dopo il rimpallo: è 1-1. Al sesto minuto è ancora Cardoso a creare scompiglio con uno slalom, la palla arriva a Terenzi che non sbaglia. Ecocity di nuovo in vantaggio. Al settimo minuto, ci prova Lara da fuori, la respinta è corta, ci pensa Barontini che la piazza sotto la traversa. La palla è entrata, decreta l’arbitro, ed i cisternesi si portano sul 3-1 e non si faranno più riprendere.
Bene la reazione dell’Ecocity, che sfata il tabù trasferta, su un campo complicato, portandosi a 9 punti in classifica alla quinta giornata. Sabato prossimo si torna a giocare in casa contro Club Roma Futsal. Gara prevista per le ore 18:00, ovviamente al Palazzetto dello Sport di viale Adriatico.
Nel frattempo, la scorsa domenica, debutto vincente per l’Under 21, che ha sconfitto in casa Fiumicino 1926 con il punteggio di 6-4.

Ufficio Stampa

Print Friendly Print Get a PDF version of this webpage PDF

Collegamenti

Cerca nell'archivio

Cerca per data
Cerca per Rubrica
Cerca con Google

Galleria fotografica

Collegati | Disegnato da Volleymania