Calcio> Roma VIII, scivolone casalingo.

Conte: “Ora tre vittorie fino alla sosta”

Roma – Una partita “stregata” e decisamente storta. La Prima categoria della Roma VIII è scivolata in casa al cospetto del Real Testaccio che si è imposto a via di Torbellamonaca per 1-0 grazie ad un calcio di punizione a un quarto d’ora dalla fine. “E’ stata una gara un po’ particolare – commenta l’esterno sinistro difensivo classe 1995 Andrea Conte – Nel primo tempo abbiamo fallito alcune ghiotte opportunità per sbloccare il risultato, tra cui una con Antunes poco prima dell’intervallo. Sarebbe stato importante “far crollare” il muro della squadra ospite che nel secondo tempo si è arroccata ancor di più nella sua metà campo e ha poi trovato la rete decisiva in una delle rare conclusioni verso la nostra porta. Non siamo stati né brillanti né lucidi nelle scelte decisive e purtroppo siamo incappati in una sconfitta che non ci voleva, nel giorno in cui anche altre concorrenti hanno fatto dei passi falsi e dunque avremmo potuto guadagnare punti di loro. Inoltre è la seconda sconfitta casalinga consecutiva e questo è un dato strano per un gruppo come il nostro che tra le mura amiche sa esprimersi al meglio: se vogliamo arrivare ai vertici dobbiamo tornare a marciare come sappiamo sul nostro campo”. Il terzino fissa un obiettivo a breve termine: “Mancano tre partite prima della sosta per le festività natalizie e dobbiamo fare di tutto per centrare altrettanti successi”. La classifica, alla fine, non è cambiata molto: la Roma VIII rimane al secondo posto, ad un punto dalla vetta: “Gli equilibri del girone si devono ancora delineare – rimarca Conte – Ci sono diverse squadre che possono dire la loro nella lotta al vertice”. Nel prossimo turno la formazione di mister Fabrizio Fiaschetti è attesa dall’insidiosa trasferta con il Crystal Pioda che al momento ha collezionato appena sei punti: “Ma li abbiamo incrociati già l’anno scorso e sul loro campo sappiamo che sarà dura. Inoltre vengono da una bella vittoria fuori casa col Real Montefortino e quindi avranno il morale alto. Come detto, però, noi dobbiamo immediatamente rialzarci e ricominciare a correre” chiosa Conte.


Area comunicazione Asd Roma VIII calcio

Print Friendly Print Get a PDF version of this webpage PDF

Collegamenti

Cerca nell'archivio

Cerca per data
Cerca per Rubrica
Cerca con Google

Galleria fotografica

Collegati | Disegnato da Volleymania