Calcio> Torre Angela, Polletta: “Bello essere primi, D’Orazi ora fa la differenza”

D'Orazi

Roma – E’ un momento molto positivo per l’Under 19 provinciale del Torre Angela Acds che sabato scorso, vincendo il match interno contro il Football Club Frascati con un largo 4-1, ha centrato la terza vittoria consecutiva ed è balzata in testa alla classifica del suo girone. Ovviamente molto soddisfatto, ma pacato come sempre, il commento di mister Daniele Polletta: “Abbiamo affrontato una squadra con tanti 2002 e quindi in campo c’era anche una certa disparità fisica oltre che tecnica – spiega l’allenatore capitolino – I ragazzi non hanno cominciato benissimo, ma poi grazie ad una bella azione avviata da Trincia, proseguita da D’Orazi e conclusa ancora dallo stesso Trincia siamo passati in vantaggio. Prima dell’intervallo è arrivato il raddoppio firmato da D’Orazi che poi nella ripresa ha realizzato altri due gol fissando il punteggio sul 4-1 finale. Sabato praticamente l’ha vinta da solo, è un ragazzo che ha ottime potenzialità, ma che deve sempre applicarsi in allenamento come fatto nell’ultimo periodo anche grazie al continuo “stimolo” del nostro preparatore atletico Luca Iantosca: in questo modo riesce a fare la differenza”. Il primo posto momentaneo fa certamente piacere, ma Polletta è troppo esperto per potersi far prendere da facili entusiasmi: “La classifica è corta e ora dovremo lavorare in maniera ancor più determinata, perché altrimenti potremmo cadere e farci molto male. Questo è un girone molto equilibrato con diverse concorrenti in grado di giocarsi le loro carte: ogni partita nasconde delle insidie, come ha confermato anche il pari dell’Elis penultimo della classe sul difficile campo dello Sporting San Cesareo”. Tra l’altro proprio l’Elis ospiterà il Torre Angela Acds nel prossimo turno: “Non c’è alcun pericolo di sottovalutare gli avversari, i ragazzi sanno benissimo che bisogna sudare molto per conquistare i tre punti. E’ chiaro, però, che vogliamo la vittoria anche perché il prossimo turno propone pure lo scontro diretto tra la Magnitudo e il Rocca Priora che ci seguono a un solo punto di distanza: conquistare i tre punti nella nostra sfida significherebbe in ogni caso guadagnare terreno su una pericolosa inseguitrice”.


Area comunicazione Ss Torre Angela Acds calcio

Print Friendly Print Get a PDF version of this webpage PDF

Collegamenti

Cerca nell'archivio

Cerca per data
Cerca per Rubrica
Cerca con Google

Galleria fotografica

Collegati | Disegnato da Volleymania