Italian Sportrait Awards 2020, tutti i vincitori del premio della Confsport Italia

Annullata la cerimonia di premiazione in programma a Roma lunedì 9 marzo

In seguito alle disposizioni nazionali per la strategia di contenimento e di gestione dell’emergenza epidemiologica, anche la cerimonia di premiazione dell’ottava edizione degli Italian Sportrait Awards, in programma il 9 marzo presso l’Università Luiss Guido Carli di Roma, non si svolgerà.

Ad annunciarlo è la Confsport Italia, ideatrice e organizzatrice del prestigioso riconoscimento nato per eleggere i migliori atleti italiani del 2019, non soltanto in base ai risultati, ma premiando soprattutto chi ha saputo farci emozionare attraverso le proprie prestazioni sportive e ispirare con i propri comportamenti dentro e fuori dal campo gara. Un premio, il primo in Italia, che non pone differenze tra atleti normodotati e con disabilità, perché lo sport è unico, come uniche sono le emozioni che trasmette.

“Abbiamo lavorato fino ad oggi – dichiara Paolo Borroni, presidente di Confsport Italia – per realizzare una serata che, in linea con la mission del premio, contribuisca a creare una cultura sportiva attraverso il racconto di grandi campioni. La salute pubblica e la prevenzione sono però prioritarie in questo momento. La giuria popolare ha comunque sancito i vincitori di questa ottava edizione degli Italian Sportrait Awards, a cui vanno le nostre congratulazioni. Il premio è ormai divenuto un atteso appuntamento per il mondo dello sport, in grado di registrare negli anni una crescente partecipazione in termini di adesioni e votazioni, a partire dalle giovani generazioni”.

Con i patrocini del Ministro per le Politiche giovanili e lo Sport, CONI, Sport e Salute, Comitato Italiano Paralimpico, Regione Lazio, Città Metropolitana di Roma Capitale e Roma Capitale, Federazioni Sportive, Gruppi Sportivi Civili e Militari, la manifestazione ha coinvolto, con una votazione popolare, migliaia di appassionati al termine della quale sono stati decretati i vincitori prescelti da una Giuria, composta da giornalisti, personalità dello sport, dello spettacolo e della cultura.

All’interno degli Italian Sportrait Awards è stata riservata una speciale categoria per l’elezione de “Il Campione dei Ragazzi”. In questo caso la giuria popolare è composta solo da ragazzi di età inferiore ai 16 anni.

I VINCITORI DELLE CATEGORIE
I campioni vincitori della Nike stilizzata, nata dalla collaborazione tra la Scuola delle Arti Ornamentali e la Bottega Mortet, sono:

TOP UOMINI: Gregorio Paltrinieri (nuoto)
Nominati della categoria: Matteo Berrettini (tennis), Simone Barlaam (nuoto paralimpico), Davide Re (atletica), Marco Lodadio (ginnastica artistica)

TOP DONNE: Federica Pellegrini (nuoto)
Nominate della categoria: Sofia Goggia (sci), Simona Quadarella (nuoto), Eleonora Giorgi (atletica leggera), Dorothea Wierer (biathlon)

RIVELAZIONE UOMINI: Nicolò Zaniolo (calcio)
Nominati della categoria: Matteo Berrettini (tennis), Yeman Crippa (atletica leggera), Lorenzo Marsaglia (tuffi), Daniele Scardina (pugilato)

RIVELAZIONE DONNE: Oxana Corso (atletica leggera paralimpica)
Nominate della categoria: Giada Rossi (tennis tavolo paralimpico), Martina Carraro (nuoto), Eleonora Giorgi (atletica leggera), Barbara Bonansea (calcio)

GIOVANI UOMINI: Simone Alessio (taekwondo)
Nominati della categoria: Thomas Ceccon (nuoto), Jannik Sinner (tennis), Marco Gradoni (vela), Nicolò Carucci (canottaggio)

GIOVANI DONNE: Chiara Pellacani (tuffi)
Nominate della categoria: Giorgia Villa (ginnastica artistica), Larissa Iapichino (atletica leggera), Benedetta Pilato (nuoto), Laura Rogora (arrampicata)

TEAM TOP: Nazionale di pallanuoto maschile “Settebello”
Nominate della categoria: Nazionale di calcio femminile, Nazionale di ginnastica ritmica femminile “Le Farfalle”, Squadra Nazionale di fioretto femminile, Nazionale di pallavolo femminile

TEAM GIOVANI: Nazionale Under 17 di pallanuoto maschile
Nominati della categoria: Nazionale di ginnastica artistica femminile “Le Fate”, Nazionale Under 17 di calcio maschile, Doppio Junior maschile (Sartori, Carucci – Canottaggio), Nazionale Junior di ginnastica ritmica femminile

IL CAMPIONE DEI RAGAZZI: Alexandra Agiurgiuculese (ginnastica ritmica)
Nominati della categoria: Federica Pellegrini (nuoto), Benedetta Pilato (nuoto), Matteo Berrettini (tennis), Miriam Sylla (pallavolo)

PREMIO SPECIALE MIGLIOR RADIO/TELECRONISTA: Fabio Caressa
Nominati della categoria: Andrea Fusco, Pierluigi Pardo, Francesco Repice, Maurizio Compagnoni

UFFICIO STAMPA
Ufficio Stampa Italian Sportrait Awards
Daniela Pierpaoli M. 349.6389163 – ufficiostampa@italiansportraitawards.it

Print Friendly Print Get a PDF version of this webpage PDF

Collegamenti

Cerca nell'archivio

Cerca per data
Cerca per Rubrica
Cerca con Google

Galleria fotografica

Collegati | Disegnato da Volleymania