Basket> Benacquista: dagli USA arriva anche Jaren Lewis per la stagione 2020/21.

Jaren è alla sua prima esperienza in Italia ed è reduce da una stagione in Germania, dove ha vestito la maglia della Wiha Panthers Schwenningen, militante nella seconda lega nazionale tedesca, mettendo a referto 13 punti, 4.9 rimbalzi e 2.1 assist e 2 palle rubate di media nelle 27 gare disputate e conquistando per due volte il titolo di miglior giocatore della settimana. Nel corso della stagione l’ala statunitense ha anche fissato i suoi migliori risultati in carriera: 28 punti vs Leverkusen, 12 rimbalzi vs Karlsruhe, 7 assist vs Tübingen, 6 palle rubate vs Hagen, 2 stoppate vs Rostock, 36 di valutazione vs Jena.

Lewis è impaziente di iniziare una nuova avventura in un Paese in cui non è mai stato prima e non vede l’ora di confrontarsi con questa nuova sfida: «Non ho mai visitato l’Italia, ma so di alcuni ragazzi che vi hanno giocato e che hanno raccontato soltanto belle cose al riguardo. Ho sentito che l’Italia è bella e sono certo che ne amerò il clima. Sono convinto che sarà un ottimo posto per me, non vedo l’ora di arrivare». Le parole di Jaren confermano la sua voglia di continuare a crescere e migliorarsi, guarda al futuro con grande entusiasmo ed è pronto a mettersi in gioco al meglio delle sue possibilità: «Credo che questa lega sia molto competitiva, ho sentito grandi cose su questo torneo e sullo stile di gioco che viene adottato. Sono convinto che saremo una squadra difficile da battere e spero di aiutare la squadra a raggiungere obiettivi importanti».

jaren lewis 1La carriera – Jaren Lewis è nato il 25 novembre 1996 a Orlando, nello stato americano della Florida. Dopo aver frequentato nella sua città di origine la Lake Highland Preparatory School (chiudendo il suo ultimo anno con una media di 20 punti e 10 rimbalzi a partita e guidando la sua squadra a 2 campionati statali), si è trasferito all’Abilene Christian University (ACU) in Texas, dove ha ottenuto numerosi successi e riconoscimenti (2015-2019). Nel suo ultimo anno trascina i suoi “Wildcats” come miglior marcatore (13,8 punti) e rimbalzo (6.1), secondo miglior assist man e terzo miglior giocatore nella categoria palle recuperate, per un favoloso record di 27 vittorie. Con la successiva vittoria nella Southland Conference, la sua squadra si è qualificata al torneo NCAA per la prima volta nella storia di oltre 100 anni dell’università. I Wildcats, qualificati come una delle migliori 64 squadre del Paese, vengono eliminati contro la favorita università del Kentucky nel primo turno del torneo, ma nonostante la sconfitta, Jaren mette a segno 17 punti personali, che arricchiscono la lista dei premi ricevuti nel corso della stagione. Lewis non solo brilla come MVP del torneo Southland Conference, ma si è anche assicurato un posto nei libri di storia della sua università come miglior marcatore e rimbalzista. Grazie ai suoi eccellenti voti in Business Management, gli viene anche assegnato il premio Southland All-Academic. I risultati eccezionali giovane atleta non passano inosservati agli occhi dei Sacramento Kings in NBA, tanto che Lewis viene invitato a una sessione di allenamento di prova nel giugno del 2019 e, anche se non si è avverato il sogno di giocare con la migliore Lega del modo, il nome di Jaren Lewis era in cima alla lista dei desideri di molte squadre professionistiche. La sua scelta è stata l’Europa, nella stagione 2019/20 ha, infatti, disputato la seconda lega tedesca con la Wiha Panthers Schwenningen. Per la stagione 2020/21 Jaren vestirà la maglia della Benacquista Assicurazioni Latina Basket.

A Jaren va il benvenuto in casa nerazzurra e un sincero e caloroso in bocca al lupo, per questa esperienza con la maglia della Latina Basket, da parte del Presidente Commendator Lucio Benacquista e di tutta la società pontina.

Donatella Schirra
Ufficio Stampa
Benacquista Assicurazioni Latina Basket

Print Friendly Print Get a PDF version of this webpage PDF

Collegamenti

Cerca nell'archivio

Cerca per data
Cerca per Rubrica
Cerca con Google

Galleria fotografica

Collegati | Disegnato da Volleymania