Calcio> Trastevere, primo squillo esterno

CANNARA – TRASTEVERE 0-1

CANNARA: Lori, Bei, Moracci, Orazzo (31’st Ricci), Dedja, Mattia, De Sanctis (42’st Segoloni), Frustini (40’st Papa), Bagnolo, Bazzoffia, Ubaldi.

A disp. Cocchini, Chiacchierini, Brunetti, Mattioli, Fausti, Felici. All. Antonio Alessandria.
TRASTEVERE: Casagrande, Rizzi, Cervoni (45’st Sordilli), Sannipoli, Sfanò, Giordani, Crescenzo, Sabelli, Fontana (31’st Tajarol), Massimo, Lorusso (31’st Bertoldi).

A disp. D’Alessandro, Barbarossa, Tancredi, Madeddu, Coccia, Conti. All. Sergio Pirozzi.

Arbitro: Ciro Aldi di Finale Emilia (Carchesio – D’Ettorre)

Reti: 16’st Crescenzo

Note: ammoniti Bei, Massimo e Mattia. Spettatori 80.

CANNARA (PG) – Primo squillo esterno stagionale per il team di Sergio Pirozzi, che vince di misura sul difficile campo di Cannara. Allo stadio “Spoletini”, riaperto al pubblico per il 15 % della sua capienza, le 2 squadre danno vita ad una gara intensa, con poche occasioni e tanto agonismo. Il Trastevere disputa un buon primo tempo, contenendo senza particolari problemi gli avanti umbri, e proponendosi in fase offensiva con almeno un paio di occasioni pericolose. Una di queste capita sui piedi di Crescenzo, il cui tiro dal limite, termina fuori di pochissimo. Il Cannara protesta al 39′ per un presunto intervento falloso in area di Giordani su Ubaldi, ma l’arbitro fa proseguire. Nella ripresa partono bene i padroni di casa, ma alla prima occasione il Trastevere passa in vantaggio: è bravo Crescenzo che con un secco diagonale rasoterra al volo, manda il pallone all’angolino dove Lori non può arrivare. La squadra di Pirozzi potrebbe raddoppiare al 72′, quando Sabelli ruba palla all’ultimo difensore del Cannara, si invola verso la porta ma il suo tentativo viene respinto dal portiere in uscita disperata. Sulla ribattuta si piomba Fontana, ma il tiro dell’attaccante trasteverino viene deviato in angolo da un difensore, quando oramai il goal sembrava fatto. Nel finale il Cannara prova a pareggiare, ed è provvidenziale Casagrande al 85′ su punizione angolata di Moracci. Dopo 6 minuti di recupero il sig. Aldi manda le squadre negli spogliatoi, con il Trastevere che centra la terza vittoria su 4 gare, raggiungendo il Montevarchi in vetta alla classifica. Una vittoria da squadra concreta, e che ha saputo soffrire di fronte ad un avversario arcigno e difficile da battere.

Ufficio Stampa
TRASTEVERE calcio s.s.d. a r.l.

Print Friendly Print Get a PDF version of this webpage PDF

Collegamenti

Cerca nell'archivio

Cerca per data
Cerca per Rubrica
Cerca con Google

Galleria fotografica

Collegati | Disegnato da Volleymania