Ciclismo> D’Ascenzo Bike, esordio ok nel ciclocross a Corridonia

La seconda prova del Giro d’Italia Ciclocross a Corridonia nelle Marche ha tenuto a battesimo la parentesi autunnale ed invernale del ciclocross per la formazione giovanile teramana della D’Ascenzo Bike.

In una gara contrassegnata dal record di partecipazione, la D’Ascenzo Bike si è fatta valere con i suoi ragazzi impegnati in due categorie con buoni piazzamenti e con l’obiettivo centrato di finire la corsa:

Federico Di Giuseppe, Elia Marcozzi e Mattia Antermite tra i G6, Lorenzo Marcozzi e Filippo Marcozzi tra gli esordienti, Jacopo Muzi, Lorenzo Gravante, Francesco Di Giuliantonio e Davide D’Evangelista per gli allievi. Manuele Martella, Jarno Camaione e Federico Testardi tra gli juniores, Filippo Di Marcantonio, Sofia Caterini e Marianna Marcozzi gli unici tra i giovanissimi ad essere impegnati nella gara short track.

Al di là dell’aspetto prettamente tecnico e sportivo, i ragazzi hanno vissuto una piacevole esperienza gareggiando con il meglio che il ciclocross nazionale ha proposto, per un appuntamento che tornerà utile per il loro futuro e per la crescita.

Comunicato Stampa D’Ascenzo Bike

Print Friendly Print Get a PDF version of this webpage PDF

Collegamenti

Cerca nell'archivio

Cerca per data
Cerca per Rubrica
Cerca con Google

Galleria fotografica

Collegati | Disegnato da Volleymania