SCI> A Campo Felice i Regionali Master targati CZero6

Tedeschini

Bis in slalom e superG per Cristiano Orlandi e Raffaella Ghirarduzzi

CAMPO FELICE – Con i Campionati Regionali Master di slalom e supergigante si è chiuso il calendario agonistico laziale anche se l’attività continua con le manifestazioni a carattere nazionale. Sono stati due giorni intensi, frenetici che hanno visto l’appassionata e calorosa partecipazione di sciatori arrivati da ogni parte d’Italia. I due giganti del Gran Prix SDC C Zero 6 e Aerre Group ha visto addirittura 150 atleti al cancelletto di partenza il massimo consentito dal regolamento. Oltre 20 gli sciatori che non sono potuti scendere in pista. Perfetti i tracciati della stazione abruzzese. Sono stati due i protagonisti assoluti della manifestazione, capaci di primeggiare sia nel superG che tra i pali stretti: Cristiano Orlandi (Maestri Laziali) e Raffaella Ghirarduzzi (SIMAS SCI Manage Roma) quest’ultima reduce dall’argento ai mondiali di categoria di Cortina. Gli altri titoli sono andati agli sciatori dello S.C. Aliski Roma Claudio Apollonio (Super G Master C), Antonino Bartolomeo (Slalom Master C) e Alessandro Morelli (Slalom Master A) e a Francesco Antonicoli (SuperG Orsello Magnola). La supercombinata della due giorni di Campo Felice è stata vinta dall’aquilano Simone Tedeschini (S.C. Le Aquile) davanti al laziale Cristiano Orlandi (Maestri Laziali). Perfetta l’organizzazione dello S.C. CZERO6. Le parole di uno dei suoi responsabili Gianni Cerasa : “Due giorni di gare importanti come i Campionati Regionali del Gran Prix HNP e i giganti del Gran Prix SDC C Zero 6, Aerre Group Cup per chiudere la stagione. Abbiamo rispettato tutto il programma a livello agonistico del nostro sci club e non è stato facile, considerando la situazione generale, ma anche le condizioni meteo che in qualche circostanza ci hanno messo in difficoltà. Grazie al direttivo e agli atleti, e ovviamente al supporto del CLS, siamo riusciti anche a recuperare le gare che erano state rimandate. L’unico grande rammarico per il nostro sci club è stato quello degli infortuni. Ai nostri ragazzi che sono fermi per questo motivo auguriamo di rimettersi presto e di essere in pista la prossima stagione». A coronamento di una stagione trionfale il Comitato Regionale Lazio – Sardegna ha colto uno straordinario quinto posto della classifica speciale per Comitati della Coppa Italia Master 2020-21 grazie alle ottime prestazioni dello Sci Club Aliski Racing Team e dello e Sci Club C Zero 6 che hanno rispettivamente ottenuto il 4° e 5° posto nella classifica generale per società come ha sottolineato il Presidente Nicola Tropea: “Siamo molto contenti delle affermazioni dei nostri Master in campo Nazionale, è stata una stagione invernale difficile che però ci ha regalato grandi soddisfazioni in questa categoria, grazie anche alle medaglie conquistate ai Mondiali di Cortina”.

di Carlo Monteverde

Print Friendly Print Get a PDF version of this webpage PDF

Collegamenti

Cerca nell'archivio

Cerca per data
Cerca per Rubrica
Cerca con Google

Galleria fotografica

Collegati | Disegnato da Volleymania