Pallanuoto> Lazio, altro colpo: c’è Cecchini

Forze fresche per le aquile che grazie alla collaborazione con la SNC Civitavecchia accolgono Leonardo Checchini, attaccante classe 1997. “Sognavo l’A1, la Lazio? Un salto di qualità”.

Il suo sogno da bambino? Giocare in A1. Dopo 24 anni di fatiche in acqua si è realizzato: il traguardo lo ha raggiunto Leonardo Checchini che nella prossima stagione vestirà la calottina biancoceleste. Classe 1997, è un attaccante in arrivo dal Civitavecchia con una lunga lista di gol all’attivo in A2, un’arma in più nel semicerchio per mister Sebastianutti.

A Marco Pagliarini e al Civitavecchia va il ringraziamento della Lazio che con la SNC ha siglato l’accordo frutto anche di una collaborazione sportiva.

Di seguito le prime parole di Leonardo Checchini: “Sicuramente essere nella Lazio e giocare in A1 è un netto salto di qualità per la mia carriera. Non ci avevo mai giocato ed è quello a cui volevo arrivare, infatti per me questa è una nuova esperienza. Del gruppo conosco già qualche membro, come Vitale, con il quale avevo giocato quando eravamo più piccoli in Rappresentativa. Inoltre, conosco Damiano Caponero, perché abbiamo giocato insieme al Civitavecchia. Non credo infatti che avrò problemi di ambientamento. Il primo obiettivo del gruppo è la salvezza e successivamente raccoglieremo tutto il buono che si spera avremo seminato”.

Ufficio Stampa

Print Friendly Print Get a PDF version of this webpage PDF

Collegamenti

Cerca nell'archivio

Cerca per data
Cerca per Rubrica
Cerca con Google

Galleria fotografica

Collegati | Disegnato da Volleymania