Rugby> Le Fiamme cedono le armi alla capolista Petrarca

5^ GIORNATA “PERONI TOP10” 2021/22

Padova – Al “Plebiscito” finisce 21 a 13 per i padroni di casa del Petrarca sulle Fiamme Oro che non riescono a rompere la tradizione negativa che non le vede uscire vincenti negli incontri in casa dei “Tuttoneri” dal rientro nel massimo campionato italiano nel 2012.

Anche stavolta il XV della Polizia di Stato paga un primo tempo che lo vede sotto di nove punti già dopo 20 minuti ma, rispetto alle precedenti partite in cui la prima frazione di gioco corrispondeva ad un vero e proprio black-out dei Cremisi, stavolta le Fiamme sono riuscite a contenere i danni, pur avendo subito una meta in inferiorità numerica.

I secondi quaranta minuti hanno sono stati in gran parte caratterizzati dalla reazione della squadra allenata da Alessandro Castagna, che ha costretto la capolista per lungo tempo nella propria metà campo, mostrando una migliorata attitudine al gioco e una difesa particolarmente aggressiva che ha messo in seria difficoltà più di una volta il Petrarca.

Alla fine, i Cremisi escono dal “Plebiscito” a bocca asciutta senza conquistare il bonus difensivo che sfuma per un solo punto, ma con maggior consapevolezza nei propri mezzi, così come conferma coach Alessandro Castagna: «Abbiamo messo in campo comunque una buona prestazione, contro una squadra che sapevamo essere molto solida e che tale si è dimostrata. È anche migliorato il nostro approccio al match, rispetto a quelli precedenti, anche se i primi 10 minuti di oggi abbiamo giocato un po’ troppo contratti, subendo la loro pressione sui punti d’incontro che ci ha portati a commettere errori alla fine dei conti decisivi. Di positivo c’è stata la reazione della squadra, il riuscire ad imporre a lungo il gioco, una difesa attenta e aggressiva e il non aver mollato mai, tentando di ribaltare il risultato fino all’ultimo minuto. Resta un po’ di rammarico per una partita che avremmo anche potuto portare a casa: non siamo stati cinici nello sfruttare alcune occasioni, ma oggi, dopo questa prestazione contro i primi della classe, possiamo dire di essere finalmente consapevoli dei nostri mezzi e di poter far sentire la nostra voce in questo campionato».

Con il match di oggi, le Fiamme restano a 12 punti, occupando la sesta piazza in classifica.

La settimana prossima il “TOP10” osserverà un turno di stop; prossimo appuntamento per le Fiamme, domenica 7 novembre sul sintetico di Ponte Galeria con il Viadana.

Il tabellino

Padova, Stadio del Plebiscito – Sabato 23 ottobre 2021

Peroni TOP10, V giornata

Petrarca Rugby v Fiamme Oro 21-13 (16-3)

Marcatori: p.t. 2’ cp Lyle (3-0), 13’ cp Lyle (6-0), 21’ cp Lyle (9-0), 33’ cp Menniti (9-3), 39’ m. Panunzi tr Lyle (16-3). S.t. 42’ cp Menniti (16-6), 58’ m. Moriconi tr Menniti (16-13), 66’ m. Cugini (21-13).

Petrarca Rugby: Lyle; Schiabel, De Sanctis, Broggin, Esposito (22’ Faiva); Zini, Panunzi (52’ Citton); Trotta (Cap), Ghigo, Makelara (67’ Goldin); Canali, Galetto (67’ Michieletto); Pavesi (54’ Hasa), Cugini (59’ – 62’ temp. Carnio e definitivo 73’ Carnio), Spagnolo (60’ Franceschetto).

All. Marcato, Jimenez

Fiamme Oro Rugby: Spinelli (48’ D’Onofrio G.); Gabbianelli (67’ Piva), Forcucci, Vaccari, Guardiano (68’ Di Marco); Menniti, Marinaro (Cap) ;De Marchi, Bianchi (59’ Chianucci), Vian; D’Onofrio U., Chiappini (52’ Fragnito); Tenga (72’ Vannozzi), Kudin (55’ Moriconi), Zago (72’ Iovenitti).

All. Castagna

Arb. Gianluca Gnecchi (Brescia)

AA1 Luca Trentin (Lecco), AA2 Alberto Favaro (Venezia)

Quarto Uomo: Giuseppe Cilione (Reggio Calabria)

Cartellini: 38’ giallo a Vian (Fiamme Oro)

Calciatori: Lyle (Petrarca Rugby) 4/5, Menniti (Fiamme Oro) 3/6

Peroni Player of the match: Mirco Spagnolo (Petrarca Rugby)

Punti conquistati: Petrarca 4; Fiamme Oro 0

Note: giornata soleggiata, campo in buone condizioni. Osservato un minuto di silenzio in ricordo di Adelina Corbanese, Azzurra n.19. Spettatori 400 circa.

23 ottobre 2021

Cristiano Morabito – Responsabile comunicazione Fiamme Oro Rugby

Print Friendly Print Get a PDF version of this webpage PDF

Collegamenti

Cerca nell'archivio

Cerca per data
Cerca per Rubrica
Cerca con Google

Galleria fotografica

Collegati | Disegnato da Volleymania