Rome21K: 2500 runner nel cuore di Roma

Giovanna Epis

SI ASSEGNANO I TITOLI ITALIANI

Domenica 7 novembre, 2500 runner correranno nel cuore di Roma per la Rome21k (1.717 iscritti) e la Rome10k (828 iscritti), i due eventi di running organizzati dal Forhans Team. La partenza della Rome21k è fissata per le ore 8.30 da Via dei Fori Imperiali e il tracciato si snoderà dentro il cuore della Capitale attraversando, tra i luoghi più noti, Piazza Venezia, Piazza Bocca della Verità, Via di Porta Castello con vista di Piazza San Pietro, i tratti centrali dei Lungotevere, Piazza Augusto Imperatore, Piazza di Spagna, Via del Corso fino all’arrivo in Via dei Fori Imperiali con vista sul Colosseo. Alle 9.15, sulla stessa linea di partenza, il via alla Rome10k agonistica e aperta a tutti.

La Rome21k, è valida come Campionato Italiano assoluto, promesse e junior di mezza maratona.

In campo maschile, tra i più accreditati per la conquista del titolo italiano assoluto ci sono il mezzofondista azzurro di origini marocchine Iliass Aouani, atleta dell’Atletica Casone Noceto vincitore in questa stagione dei titoli italiani di cross, 10.000 metri in pista e dei 10 chilometri su strada (p.b sulla mezza di 1h06:52), il romano Luca Parisi dell’Acsi Campidoglio Palatino (p.b. 1h08:19) e il trevigiano Stefano Ghenda, vincitore dell’ultima edizione dell’Appia Run e della Corsa dei Santi. In lizza per la vittoria della gara, invece, c’è anche il keniano Ishmael Chelanga Kalale, atleta che vive in Italia e corre per l’Atletica Casone Noceto, che si presenta con un p.b. di 1h01:03.

Attese protagoniste per la conquista del titolo italiano in campo femminile sono le azzurre Giovanna Epis, 33enne veneziana in forze al CS Carabinieri che vanta un p.b. sulla distanza di 1h11:14 stabilito lo scorso anno a Gdynia, in Polonia, e Fatna Maraoui, la 44enne atleta del CS Esercito, argento a squadre sulla distanza di maratona agli Europei del 2018 che vanta un p.b. sulla mezza di 1h10:08. Con loro, anche le due portacolori dell’Athletica Vaticana Camille Eugenie Chenaux, la ginevrina di nascita e romana d’adozione con un passato da calciatrice nell’under 20 della Roma, e la romana Sara Carnicelli, fresca vincitrice della Corsa dei Santi.

Alla Rome 10k, al via ci sarà anche il bi-olimpionico di nuoto Massimiliano Rosolino.

La Rome21k sostiene la campagna contro la violenza sulle donne attraverso l’hashtag #iocorrosicura.

Ufficio Stampa

Federico Pasquali

Print Friendly Print Get a PDF version of this webpage PDF

Collegamenti

Cerca nell'archivio

Cerca per data
Cerca per Rubrica
Cerca con Google

Galleria fotografica

Collegati | Disegnato da Volleymania