Ciclismo marchigiano in lutto, addio ad Alfiero Latini

Alfiero Latini è passato a miglior vita. Un grande imprenditore e mecenate dello sport a Jesi (storico patron dell’Aurora Basket) che ha fatto tanto per il ciclismo nella Vallesina, a cavallo degli anni ottanta e novanta, con la squadra Sicc che primeggiava ai massimi livelli in campo nazionale nella categoria dilettanti, permettendo a tanti corridori di raggiungere l’agognato traguardo del professionismo. Nei suoi trascorsi ciclistici Alfiero Latini ha ricoperto l’incarico di consigliere regionale della Federciclismo Marche ed anche presidente provinciale della Federciclismo Ancona. Il Consiglio Regionale FCI Marche, nella persona del presidente Lino Secchi, esprime le più sentite condoglianze, unendosi al dolore della famiglia, nel ricordare il compianto Alfiero come uomo di grandi virtù e il suo amore per questo sport, sempre a bordo della sua ammiraglia nelle tante gare ciclistiche in cui non faceva mancare la propria presenza. I funerali si svolgeranno questo pomeriggio alle 15:30 a Jesi nella chiesa Madonna del Divino Amore e la salma sarà tumulata presso il cimitero della città jesina.

Comunicato Stampa Federciclismo Marche

Print Friendly Print Get a PDF version of this webpage PDF

Collegamenti

Cerca nell'archivio

Cerca per data
Cerca per Rubrica
Cerca con Google

Galleria fotografica

Collegati | Disegnato da Volleymania