Pallanuoto> Lazio KO a Trieste

I biancocelesti perdono 16-8 a Trieste e restano fermi a un punto classifica. Sebastianutti: “Niente drammi, abbiamo fatto passi in avanti. Ora sotto con Quinto e Roma”

Arriva una sconfitta per la Lazio Nuoto che resta a un punto in classifica. Nel turno infrasettimanale della serie A1, i biancocelesti perdono 16-8 contro Trieste. Primo tempo equilibrato con i padroni di casa che chiudono il parziale sul 4-3 e con Rossa che paga un rigore a Petronio. Bene la Lazio per quanto riguarda gioco e personalità, ma dal secondo parziale in poi gli uomini di Bettini allungano il passo, fanno valere il loro maggior tasso tecnico e per le aquile non c’è più nulla da fare. Da sottolineare la prova di Vitale, autore di una tripletta. Gli uomini di Sebastianutti torneranno in vasca sabato prossimo alle 17 al Foro Italico contro Quinto in una importante sfida salvezza.

L’allenatore della Lazio Nuoto, Claudio Sebastianutti: “Abbiamo affrontato una squadra attrezzata. E’ arrivata un’altra sconfitta ma non faccio drammi. Ho visto dei passi in avanti dal punto di vista del gioco. Abbiamo giovato bene il primo tempo, c’è da limare ancora qualcosa per quanto riguarda la concentrazione e la tattica. Ho visto comunque dei miglioramenti che mi fanno sperare in vista delle partite contro Quinto e Roma”.

PALLANUOTO TRIESTE-SS LAZIO NUOTO 16-8
PALLANUOTO TRIESTE: P. Oliva, D. Podgornik 1, R. Petronio 2, I. Buljubasic 2, Vrlic 3, Jankovic, I. Bego, M. Mezzarobba 1, A. Razzi 1, Y. Inaba 3, G. Bini 2, A. Mladossich 1, C. Cattarini. All. Bettini
SS LAZIO NUOTO: M. Rossa, M. Ferrante 1, D. Vitale, J. Gambin, A. Vitale 3, L. Marini 1, D. Caponero 2, V. Paskovic 1, M. Leporale, S. Augusti, L. Checchini, A. Nenni, M. Serra. All. Sebastianutti
Arbitri: Cavallini e Brasiliano
Note

Parziali: 4-3 4-1 4-2 4-2 Uscito per limite di falli Ferrante (L) nel quarto tempo. Superiorità numeriche: Pallanuoto Trieste 3/6 + 2 rig.; SS Lazio Nuoto 3/6. Nel primo tempo Rossa (L) para un rigore a Petronio (T). Nel terzo tempo Jankovic (T) sbaglia un rigore (fuori). Nel quarto tempo Jankovic (T) sbaglia un rigore (traversa). Spettatori 250 circa.

Ufficio Stampa

Print Friendly Print Get a PDF version of this webpage PDF

Collegamenti

Cerca nell'archivio

Cerca per data
Cerca per Rubrica
Cerca con Google

Galleria fotografica

Collegati | Disegnato da Volleymania