Pallanuoto> Troppo Recco per la Roma Nuoto, finisce 15-6

Il super Recco non fa sconti e al Foro Italico finisce 15-6. Partita che vive di strappi con i giallorossi sorretti da un monumentale Francesco De Michelis in formata para tutto, reggono, a tratti, l’urto dei campioni d’Europa e non sfigurano. Troppa la differenza in acqua sia tecnica che fisica ma ci sono stati spunti positivi per Coach Massimo Tafuro. Da questi bisognerà ripartire.

In questo campionato non c’è mai sosta e sabato è di nuovo campionato, con i capitolini impegnati nella complicata trasferta di Siracusa.

La cronaca della partita

La gara si apre con il Recco che conquista subito un tiro di rigore e Francesco De Michelis che ipnotizza per la prima volta Di Fulvio. Passano due minuti e Recco sblocca il match, con uno scatenato Hallock e poi con Echenique. Arriva il secondo rigore per il Recco e questa volta De Michelis respinge il tiro di Figlioli. Prima della fine del parziale ecco la prima rete della Roma Nuoto per mano di bomber Francesco Faraglia che porta i suoi sul 1-2.
Nel secondo tempo Recco spinge sull’acceleratore e infila 5 reti consecutive. Il difensore Michele De Robertis rompe il digiuno giallorosso con un gran tiro dalla distanza. Allo scadere del parziale arriva l’ennesima prodezza di capitan De Michelis che stoppa nuovamente dai 5 metri Di Fulvio. Si va al riposo lungo sul punteggio di 2-7.
Ad inizio terzo tempo arrivano di nuovo 5 reti consecutive dei liguri a cui rispondono 4 realizzazioni della Roma Nuoto, una a firma del classe 2003 Pietro Faraglia in contropiede, una del centroboa Matteo Spione e due di Francesco Faraglia, una delle quali veramente spettacolare, con un gran bolide dalla distanza, score sul tabellone 6-13.
Ad inizio ultimo tempo arriva la quarta magia di De Michelis che ipnotizza nuovamente Di Fulvio respingendo l’ennesimo penalty di giornata. Subito dopo però arrivano altre due reti del Recco che chiudono definitivamente il match.

Il tabellino

ROMA NUOTO-PRO RECCO 6-15

ROMA NUOTO: F. De Michelis, M. Ciotti, J. Di Santo, F. Faraglia 3, P. Faraglia 1, A. Tartaro, M. De Robertis 1, G. Di Mario, Reale, S. Calic, M. Spione 1, J. Graglia, M. Maizzani. All. Tafuro

PRO RECCO: Garbarino, F. Di Fulvio 2, G. Zalanki 3, P. Figlioli 1, A. Younger 1, Z. Bertoli, A. Nuzzo 1, G. Echenique 1, G. Cannella, E. Marini 1, B. Hallock 4, L. Loncar 1, T. Negri. All. Sukno
Arbitri: Frauenfelder e Guarracino
Note

Parziali: 1-2 1-5 3-6 1-2 Rigori falliti: Di Fulvio e Figlioli nel primo tempo, Di Fulvio nel secondo tempo, Di Fulvio nel quarto tempo, tutti parati da De Michelis. Nessuno uscito per limite di falli. Superiorità numeriche: Roma 0/2, Recco 2/6 + 4 rigori falliti.

Ufficio Stampa

Print Friendly Print Get a PDF version of this webpage PDF

Collegamenti

Cerca nell'archivio

Cerca per data
Cerca per Rubrica
Cerca con Google

Galleria fotografica

Collegati | Disegnato da Volleymania