Pallamano> L’HC Cassa Rurale Pontinia domani (sabato) alle 17:00 riceve la capolista Brixen.

Bianchi: «Ho visto un gruppo sereno». Nasta: «Arriva la regina del mercato»

PONTINIA – L’HC Cassa Rurale Pontinia torna in campo dopo la lunghissima sosta dedicata agli impegni della Nazionale. Domani (sabato) alle 17:00 il club pontino riceverà la visita del Brixen Sud Tirol, attuale capolista della serie A Beretta femminile: il match si giocherà sul campo del palazzetto dello sport Marica Bianchi di Pontinia. Il Brixen guida la graduatoria del massimo campionato di pallamano femminile con 15 punti (sette vittorie e un pareggio) mentre il Pontinia insegue con dieci punti (quattro vittorie, due pareggi e due sconfitte).

«Ho assistito personalmente agli allenamenti e, finalmente, vedo una squadra felice e serena, abbiamo avuto una lunga pausa e la sensazione è quella di aver trovato un gruppo libero da pensieri e ho visto allenamenti importanti consapevoli del fatto che la partita sarà difficilissima – aggiunge Mauro Bianchi – mi ha fatto piacere vedere una grande compattezza negli allenamenti. Le giocatrici vogliono superare loro stesse: ci aspettano partite fondamentali e sono convinto che la squadra darà una risposta importante sul campo».

Determinato il tecnico del Pontinia. «Affrontare la capolista regina del mercato estivo ci offrirà grossi stimoli per riprendere a fare bene – spiega coach Giovanni Nasta – Affrontiamo un avversario che vanta un roster di altissimo livello in cui ritrovo tre mie ex giocatrici che ho allenato quando ero sulla panchina dell’Oderzo. Lo stop imposto dal campionato ci ha consentito di guardarci un po’ negli occhi per capire le difficoltà del nostro percorso un po’ altalenante e individuarne le soluzioni: ritroviamo Podda, Conte e Di Giugno al rientro dalla nazionale con il morale un po’ sotto i piedi per la brutta esperienza alle qualificazioni ai Mondiali ma l’aspetto positivo è che sono giocatrici desiderose di riscattarsi riprendendo il percorso del campionato. Il Brixen arriva a Pontinia da capolista e sull’entusiasmo della storica qualificazione ai quarti della Ehf Cup con un ruolino di marcia netto sia in Italia che in Europa. Tutte condizioni che ci dovranno stimolare, se mai ce ne fosse stato bisogno, a fare quel tipo di partite che siamo capaci di fare».

Poi il coach sposta l’attenzione sul lavoro svolto durante il periodo di pausa. «Ci sono in palio punti importanti, pesanti per tutti – aggiunge Nasta – Le nostre avversarie vorranno mantenere primato e imbattibilità mentre noi, per rimanere a contatto con la zona alta della classifica, dovremo cercare di fare punti che sono alla nostra portata: il campo ci dirà a che punto stiamo ma ci tengo a sottolineare che le nostre ragazze hanno lavorato con abnegazione e concentrazione per essere pronte per un avversario di alto livello come il Brixen. Ci aspettiamo una spinta importante da parte del pubblico». Nella passata stagione tra le due squadre ci furono due rocamboleschi pareggi: sia all’andata sia al ritorno.

Per accedere al palazzetto di Pontinia (ingresso gratuito) basterà inviare un messaggio email a palazzettopontinia@gmail.com e prenotare il proprio posto a sedere. La capienza è limitata per le disposizioni Covid. Il match verrà trasmesso in diretta streaming sulla piattaforma Elevensports.it.

Da sinistra: Giulia Conte, Luisella Podda e Sara Di Giugno, le tre giocatrici Azzurre dell’HC Cassa Rurale Pontinia

Giuseppe Baratta
Ufficio stampa Cassa Rurale Pontinia
Pallamano Femminile serie A Beretta

Print Friendly Print Get a PDF version of this webpage PDF

Collegamenti

Cerca nell'archivio

Cerca per data
Cerca per Rubrica
Cerca con Google

Galleria fotografica

Collegati | Disegnato da Volleymania