Basket> Benacquista, Ambrosin: «La Stella è un avversario difficile, ma ce la metteremo tutta per vincere».

12° Giornata – Lunedì 20 dicembre 2021 Palasport Città di Frosinone. Palla a due ore 20:30.
Per la Benacquista Assicurazioni Latina Basket è arrivato il momento di disputare l’ultima gara del 2021. Gli uomini di coach Gramenzi sono chiamati a giocare in via eccezionale di lunedì sera, con palla a due alle ore 20:30 al Palasport Città di Frosinone (lo spostamento è stato richiesto dalla compagine capitolina). I nerazzurri reduci da 3 vittorie consecutive, che hanno permesso al club pontino di risollevarsi dalla parte più bassa della classifica e arrivare a quota 10 punti, hanno continuato ad allenarsi per tutta la settimana in vista di questa tanto importante, quanto difficile sfida con la Stella Azzurra. La partita é valida per la 12^ e penultima giornata del girone di andata del Campionato di Serie A2 e i giocatori della Benacquista scenderanno sul parquet pronti dare il massimo per conquistare il successo.

Le parole del Coach Franco Gramenzi

«Affrontare la Stella Azzurra è sempre una partita complessa, è sempre una squadra imprevedibile. Oltre ad avere tanti giovani interessanti, quest’anno ha anche qualche giocatore esperto in più, quindi anche il risultato è imprevedibile. Può succedere qualsiasi cosa. Da parte nostra c’è la voglia di continuare la striscia positiva, ma siamo consapevoli che sarà difficile, perché la Stella è una squadra fisicamente e atleticamente forte, e mette sempre in difficoltà».

L’Avversario
Per conoscerlo meglio …

La Stella Azzurra Roma arriva al match con la Benacquista Assicurazioni Latina Basket dopo un turno di riposo forzato dovuto al posticipo della partita con Chieti (il match è stato rimandato al 30 dicembre per via di alcuni casi di Covid riscontrati nel team abruzzese). La compagine romana è a quota 6 punti in classifica, conquistati grazie alle vittorie casalinghe con Fabriano e Nardò e al successo in trasferta sul campo di Forlì ed è un avversario non semplice da affrontare. La Stella è una squadra con il giusto mix di atleti giovani e promettenti e di giocatori più esperti. Si prospetta un match difficile in cui le squadre si affronteranno con grinta e determinazione. I punti in palio sono preziosi per entrambe le compagini e il risultato è aperto a qualsiasi pronostico.

Dichiarazione ufficiale

«La Stella Azzurra è sempre stata una squadra difficile da affrontare, e giocare sul loro campo renderà la gara ancora più complicata. Da parte nostra, però, sappiamo quale dovrà essere il giuto approccio e la corretta mentalità con cui scendere sul paquet. Non c’è dubbio che ce la metteremo tutta per portare a casa un buon risultato».
Dopo aver quasi completato il girone di andata, oltre ad aver chiesto a Matteo che tipo di partita si aspetta lunedì in quel di Frosinone, gli abbiamo domandato quali sono le maggiori differenze che sta riscontrando in A2 rispetto alla precedente stagione in Serie B.

«Il campionato di serie A2 rispetto a quello di serie B è decisamente diverso. È molto più bello e competitivo, ma soprattutto permette di confrontarsi con giocatori veramente forti. Da questa esperienza sto imparando molto, grazie al prezioso aiuto che ricevo sia dallo staff, che dai miei compagni di squadra».

Abbiamo inoltre chiesto ad Ambrosin come sta vivendo lui, ma anche la squadra, questo periodo di ritrovata sinergia dopo un avvio di campionato difficoltoso.

«Samo tranquilli perché sappiamo di essere una buona squadra, ma soprattutto perché ci stiamo allenando duramente e con grande impegno. Dobbiamo assolutamente essere costanti e sempre concentrati, e sono convinto che potremo toglierci qualche bella soddisfazione».

La carriera – Matteo Ambrosin è nato a Venezia, ma quando era ancora molto piccolo, la famiglia si è trasferita a Roma e il ragazzo ha quindi mosso i suoi primi passi nel mondo della palla a spicchi nella società P.G. Frassati. Nella stagione 2014/15 ha vestito la maglia dell’Eurobasket Roma, ed era stato segnalato come uno dei migliori prospetti nel settore lunghi della categoria Under 15 Eccellenza, meritando varie convocazioni con il settore squadre nazionali. Le sue peculiarità e il suo innato talento non sono sfuggiti all’occhio attento del basket trevigiano, che ha fortemente voluto Matteo nel proprio vivaio. Alla Benetton Treviso Ambrosin è stato inserito nelle formazioni Under 16 e Under 18 ed è proprio con la squadra Under 16 Eccellenza che ha preso parte alle Finali Nazionali realizzando 8.2 punti e 6.7 rimbalzi di media. Dal 2018, e per 3 stagioni consecutive, il giovane Matteo ha vestito la maglia della Benacquista Assicurazioni Latina Basket, sia nel settore giovanile, partecipando ai campionati Under 18 Eccellenza, che nel roster della prima squadra di Serie A2. Le stagioni 2019/20 e 2020/21 lo hanno visto disputare il campionato di Serie B con la compagine di Rimini. Nella stagione 2021/22 Matteo torna alla Benacquista Assicurazioni Latina Basket in Serie A2.

Ufficio Stampa

Print Friendly Print Get a PDF version of this webpage PDF

Collegamenti

Cerca nell'archivio

Cerca per data
Cerca per Rubrica
Cerca con Google

Galleria fotografica

Collegati | Disegnato da Volleymania